cida esha Federazione Nazionale Dirigenti Funzione Pubblica
Associazione Nazionale Dirigenti
e Alte Professionalità della Scuola

Legge 626 fra tagli alle risorse e sanzioni: un documento dei dirigenti di Rieti

[23/07/2007] 

Riceviamo e ben volentieri diffondiamo un documento, sottoscritto dalla grande maggioranza dei dirigenti delle scuole di Rieti.

Il tema è purtroppo il solito: una pesante sanzione amministrativa colpisce un dirigente a fronte di un rilievo unicamente formale. Il tutto sul consueto sfondo di risorse mancanti e della ricerca di un responsabile ad ogni costo, anche quando - come nel caso di specie - è evidente l'assenza di nesso causale fra la mancanza e l'evento dannoso (come del resto riconosciuto dagli stessi organi di vigilanza).

Si tratta di un tema su cui l'Anp è stata da sempre molto sensibile ed ha ripetutamente assunto iniziative a tutela dei colleghi. Vogliamo solo ricordare la campagna condotta durante tutto il 2006 per la presentazione di una proposta di legge di iniziativa popolare sul tema "A scuola sicuri".

Uno dei punti qualificanti di quella iniziativa riguardava proprio la messa a fuoco dei rischi "reali" per la sicurezza e l'alleggerimento di tutto il carico di adempimenti formali che grava inutilmente sui capi di istituto.

Di fronte all'ennesimo riproporsi della questione, esprimiamo ai colleghi di Rieti la nostra solidarietà ed il nostro appoggio, anche in vista delle rinnovate forme di pressione che ci apprestiamo a svolgere su questo argomento.

Pubblichiamo in allegato il testo della lettera-denuncia.

Share on Facebook

Vedi anche...