Workshop TRIS.2: la scuola che arriva a casa

A fronte di un numero crescente di studenti impossibilitati alla normale frequenza scolastica per gravi patologie invalidanti e non coperte dal servizio di Istruzione Domiciliare, fra il 2013 e il 2016, è stato sviluppato il modello di inclusione socio-educativa TRIS, commissionato dal MIUR al CNR-ITD grazie a un finanziamento di Fondazione TIM. Al fine di diffondere il modello che ha registrato grande successo nelle classi test interessate, Fondazione TIM ha deliberato il finanziamento di un nuovo progetto, TRIS.2, che – grazie alla collaborazione del CNR – Istituto delle Tecnologie Didattiche e dell’Associazione Italiana dei Dirigenti e delle Alte Professionalità della Scuola (ANP) – consentirà di completare alcuni tasselli mancanti della sperimentazione, il censimento dei casi target e delle prassi in uso e la realizzazione di una piattaforma on line dove i docenti potranno fruire di un corso certificato per la gestione di una cosiddetta classe ibrida.