La Fondazione Antonino Scopelliti, congiuntamente ad ANP (Associazione Nazionale Dirigenti Pubblici ed Alte Professionalità della Scuola), con il patrocinio del MIUR e della Città Metropolitana di Reggio Calabria, indice a livello nazionale la seconda edizione del Concorso artistico-letterario e multimediale per l’assegnazione di una Borsa di Studio intitolata alla memoria del magistrato calabrese Antonino Scopelliti, sostituto Procuratore Generale della Suprema Corte di Cassazione, ucciso dalla ‘ndrangheta nel 1991.

La Fondazione si fa promotrice a livello nazionale di una borsa di studio rivolta agli studenti delle seguenti classi:
 QUINTE della scuola primaria;
 TERZE della scuola secondaria di primo grado;
 BIENNIO della scuola secondaria di secondo grado.

Ai candidati viene richiesto di presentare un prodotto artistico-letterario e/o multimediale afferente all’area tematica: “Ma dove sta la verità? È come una rocca situata in cima ad un monte e l’uomo non ha ali per raggiungerla. Egli non può che aprirsi la strada a fatica, su per le pareti, e spesso si smarrisce, e spesso si insanguina le mani. Ciò che lo guida, ciò che lo conforta e lo sorregge, è la bellezza di quella meta che gli risplende in mano”. (A. Scopelliti, 1988)

REGOLE, MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E SCADENZA