Prossimo appuntamento 19 gennaio 2022 ore 17.00

Prof. Telmo Pievani, “La sfida della crisi ambientale

TRECCANI SCUOLA E ANP

ANP e il Club dei docenti di Treccani Scuola presentano un  ciclo di incontri online e gratuiti rivolti a docenti e dirigenti scolastici.

5 appuntamenti tra ottobre 2021 e aprile 2022 per un percorso alla scoperta del mondo contemporaneo e dell’identità culturale italiana. Durante gli incontri interverranno relatori e personalità di rilievo provenienti dall’ambito accademico, istituzionale e professionale.

 Verranno affrontate le tematiche della Comunicazione e dei nuovi media, della Costituzione e dell’Educazione alla Cittadinanza, della Sostenibilità, delle Competenze digitali e della Lingua italiana.

Il calendario degli incontri

  • 21/10/2021 alle 16.30 prof. Gino Roncaglia, “La lettura fra carta e digitale”
  • 24/11/2021 alle 15.30 Prof. Luciano Canfora , “Costituzione ed Educazione alla Cittadinanza
  • 19/01/2022 alle 17.00 Prof. Telmo Pievani, “La sfida della crisi ambientale
  • 10/02/2022- 17.00 Prof.ssa Agnese Addone, “Scuola e digitale per un futuro inclusivo
  • 16/03/2022 alle 16.00 Prof.ssa Valeria Della Valle, “L’italiano: una lingua in movimento? 

Modalità di iscrizione e partecipazione

La partecipazione ai webinar è gratuita, previa registrazione.

 Prossimo appuntamento 19 gennaio 2022 ore 17.00

Prof. Telmo Pievani, “La sfida della crisi ambientale

Una volta compilato il form, agli interessati  verrà inviata una mail di risposta attrraverso la quale potranno registrarsi al Club dei docenti di Treccani Scuola.

Completata questa procedura, i docenti e dirigenti iscritti riceveranno un link per collegarsi all’evento scelto. Al termine di ogni appuntamento è previsto un momento di domande e risposte con l’ospite.

Le registrazioni degli appuntamenti saranno rese disponibili sul sito di ANP e all’interno della community del Club dei Docenti.

Certificazione e crediti

Al termine degli appuntamenti live ANP e Treccani Scuola monitoreranno le presenze e rilasceranno un certificato a chi è rimasto collegato per almeno il 75% dell’evento.

Il certificato è valido per il riconoscimento di crediti formativi utili per la formazione professionale.