Dopo il successo riscosso dal Convegno tenutosi lo scorso novembre “La scuola del futuro al MAXXI”, l’ANP associazione maggiormente rappresentativa dei dirigenti della scuola e che associa migliaia di alte professionalità docenti dà un nuovo appuntamento a tutti coloro che hanno a cuore il futuro dei giovani e del Paese il 15 e 16 ottobre prossimi a Roma a Palazzo Merulana.
Negli spazi simbolo della rinascita culturale di un quartiere storico che si pone oggi quale luogo di incontro di diverse realtà della Città Eterna, tra le opere di una ricca collezione d’arte moderna e contemporanea, daremo vita ad un animato confronto di idee tra operatori del mondo della scuola, docenti universitari, esperti della cultura e della politica.
La società cambia velocemente sulla spinta delle continue innovazioni tecnologiche e delle trasformazioni del mondo del lavoro e la scuola deve tenerne il passo, rinnovando continuamente i metodi e gli strumenti organizzativi e didattici, tenendo ben saldo l’obiettivo di costruire un futuro sostenibile ed inclusivo tramite un’educazione di qualità e opportunità di apprendimento per tutti.

Coordina i lavori delle giornate Licia Cianfriglia , ANP

Short bio

LICIA CIANFRIGLIA

Licia Cianfriglia

Dirigente scolastico. Responsabile partnership e relazioni istituzionli ANP. Vicepresidente CIDA (Confederazione Italiana dei Dirigenti d’Azienda). Membro eletto per la categoria dirigenti al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione. Componente fondatore dell’Osservatorio Nazionale sulla salute e il benessere degli insegnanti, ONSBI. Membro del “Network nazionale di attori strategici in materia di Lavoro Agile per il futuro della PA”. Laureata in Matematica con lode presso la “Sapienza” di Roma, ha conseguito il Master Universitario di II livello MAESTRIA – Management dell’Educazione: Strutture formative, Innovazione, Apprendimento e il perfezionamento in Orientamento scolastico e professionale presso lo stesso ateneo, il Perfezionamento in La Dirigenza Scolastica. Competenze giuridiche, organizzative e formative e quello in Metodi e Tecniche della formazione in rete presso l’Università di Firenze, il Master Universitario di I livello E-learning: progettazione e-learning object presso l’Università della Tuscia.

martedì 15 ottobre 2019

Ore 9.00 Registrazione partecipanti

Ore 9.30 Saluti e apertura lavori Antonello Giannelli, Presidente ANP

Short bio

IMG_7283

Antonello Giannelli

Attuale Presidente dell’ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), è dirigente tecnico MIUR ed è stato in precedenza dirigente scolastico, preside incaricato, docente a contratto presso la Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario (SSIS) del Lazio, docente del piano nazionale informatica (PNI), ricercatore Enea. Esperto di tematiche organizzative, gestionali e giuridiche afferenti al settore scolastico sulle quali ha svolto intensa attività di formazione e aggiornamento per dirigenti. È autore di numerose pubblicazioni diritto scolastico e ha curato per ANP dal 2012 a 2017, l’edizione annuale del volume Da oggi dirigente. L’agenda dei primi 100 giorni. Per le Edizioni Guerini ha pubblicato Guida teorico-pratica per il dirigente delle scuole (2015), Concorso dirigenti scolastici. Manuale per la preparazione (2017 e 2019) e Concorso dirigenti scolastici. Prova orale (a cura, 2019).

Ore 9.40 Investire in cultura e conoscenza per il rilancio del Paese

Modera Gianna Fregonara, Corriere della Sera

Alfonso Balsamo, Confindustria Area Lavoro, Welfare e Capitale Umano

Roberto Burioni, Professore Ordinario di Microbiologia e Virologia Università Vita-Salute San Raffaele di Milano (intervento video)

Augusto Coppola, Managing Director Luiss EnLabs

Mario Mantovani, Presidente CIDA

Roberto Maragliano, già Professore ordinario di Tecnologie dell'Istruzione e dell'Apprendimento presso Università Roma Tre

Alessandro Capezzuoli, AIDR Associazione Italian Digital Revolution

Gino Roncaglia, Professore Associato presso DISTU Dipartimento di studi linguistico-letterari, storico-filosofici e giuridici – Università della Tuscia (intervento video)

I relatori

GIANNA FREGONARA

Gianna Fregonara, Corriere della Sera

ALFONSO BALSAMO

Alfonso Balsamo

Nato a Foggia nel 1986, è funzionario dell’Area Lavoro, Welfare e Capitale Umano di Confindustria dove si occupa di politiche educative. PhD in “Formazione della persona e mercato del lavoro” presso l’Università di Bergamo (CQIA-Adapt), ha vinto il Premio Biagi nel 2017. Nello stesso anno è stato pubblicato “Reti scuola-impresa: un modello di integrazione tra scuola e lavoro per Industria 4.0” in cui si teorizza un innovativo sistema integrato di strumenti per l’occupabilità dei giovani. In Confindustria, tra le attività education di cui si occupa, è responsabile della trasmissione radiofonica “Il Post in Fabbrica” che va in onda ogni mercoledì su RTL 102.5 con l’obiettivo di riavvicinare gli italiani al manifatturiero. È membro del Governing Board del Cedefop, del comitato Education del BIAC-OCSE e del Nucleo di Valutazione della LIUC.

AUGUSTO COPPOLA

Augusto Coppola

Managing director delle attività che LVenture Group opera attraverso il brand LUISS EnLabs, è stato uno degli ideatori di InnovAction Lab, di cui è presidente. In precedenza, ha fatto parte del team dei fondatori di due start-up internazionali, chiudendo accordi con clienti, partner ed investitori in tre continenti. Augusto è stato advisor e board member di diverse startup innovative, mentor del Founder’s Institute, Startupbootcamp ed Endeavor, speaker sui temi dell’innovazione e del rapporto tra start-up e Venture Capital e contributor di blog e media site sui temi dell’innovazione. Laureato in ingegneria e con un diploma di sommelier, nel tempo libero ama stare in famiglia e con gli amici, i piaceri conviviali, la conversazione brillante e le lunghe passeggiate

MARIO MANTOVANI

Mario Mantovani

Presidente di CIDA (Confederazione Italiana Dirigenti e Alte professionalità), Vice-Presidente di Manageritalia, in cui ha ricoperto diversi ruoli nei Fondi assistenziali e previdenziali di categoria, e Amministratore Delegato AdmiralPay Istituto di Pagamento. Dirigente dal 1990, ha oltre 30 anni di esperienza manageriale presso primarie industrie, società di servizi e di consulenza italiane / internazionali.

Roberto Maragliano

Roberto Maragliano

Attualmente pensionato, ha insegnato materie di ambito pedagogico e tecnologico, come professore ordinario dal 1981 al 2016 per il ssd M-PED/03, nelle università di Lecce, Roma Sapienza, Roma Tre. Precedentemente, nelle università di Sassari e Firenze. Ha svolto ampia e costante attività pubblicistica ed editoriale, come autore, direttore di riviste e collane, consulente. Buona parte dei suoi libri e degli articoli pubblicati dal 1973 ad oggi è disponibile nello Scaffale Maragliano, cartella web ad accesso libero (indirizzo breve: bit.do/MARAGLIANO). Nell’ultimo decennio ha sperimentato le nuove vie che il digitale ed in particolare il self publishing aprono alla produzione editoriale. Nel corso del 2019 ha pubblicato, con l’editoria tradizionale: Scrivere. Formarsi e formare dentro gli ambienti della comunicazione digitale, Bologna, Luca Sossella Editore; Zona franca. Per una scuola inclusiva del digitale, Roma, Armando Editore.

ALESSANDRO CAPEZZUOLI

Alessandro Capezzuoli

Alessandro Capezzuoli è un data scientist e lavora all’Istat – Istituto Nazionale di Statistica – da marzo 2001. Ha realizzato un sistema informativo per l’orientamento, della  al lavoro e condotto numerose ricerche riguardanti la codifica e la ricerca semantica all’interno delle tassonomie e delle classificazioni statistiche. Si occupa di open data, data visualization e della rappresentazione cartografica dei dati statistici. Ha oltre 15 anni di esperienza nell’analisi dei dati e ha iniziato la sua carriera presso il centro di calcolo dell’INFN (Istituto Nazionale di Fisica). Attualmente si occupa di professioni e competenze. È laureato in Fisica presso l’Università di Pisa.

GINO RONCAGLIA

Gino Roncaglia

Insegna Editoria digitale e Informatica umanistica all’Università degli Studi della Tuscia. Autore di numerosi saggi sul settore dei nuovi media e sulle nuove culture di rete, è fra gli esperti che hanno partecipato alla stesura del Piano Nazionale Scuola Digitale e collabora da tempo con RAI Cultura nella realizzazione di trasmissioni televisive dedicate al rapporto fra cultura e nuovi media. Il suo ultimo libro (L’età della frammentazione, Laterza 2018) discute il rapporto fra scuola e nuovi media, soffermandosi in particolare sul futuro dei libri di testo e sul tema della lettura a scuola.

Ore 11.00 Innovazione didattica e Inclusione

Modera Maria Grazia Abbate, Rai News 24

Domenico Aprile, Docente di informatica Liceo Scientifico Fermi-Monticelli di Brindisi

Lorenzo Benussi, Chief Innovation Officer - Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo

Mirco Viccari, Responsabile Comunicazione ANARPE

Lidia Cangemi, Dirigente Liceo “Kennedy” Roma

Nicoletta Di Blas, Ricercatore in Didattica e Pedagogia Speciale al Politecnico di Milano

Loredana Grimaldi, Direttore Generale Fondazione TIM

Mario Pireddu, Professore Associato presso DISUCOM Dipartimento di Scienze Umanistiche, Comunicazione e Turismo - Università della Tuscia

I relatori

MARIA GRAZIA ABBATE

Maria Grazie Abbate, Rai News 24

DOMENICO APRILE

Domenico Aprile

Ingegnere informatico, Master e PhD in Ingegneria gestionale, Master in Europrogettazione. Insegna informatica, ha svolto attività di ricerca all’estero, docenza universitaria e libera professione (esperto trasferimento tecnologico; analista dati mercato del lavoro; europrogettazione). Usa nella didattica strumenti open source e di robotica educativa (Linux, Arduino, Stampante 3D, Lego Mindstorms, raspberry pi). Animatore Digitale, prima del I.I.S.S. “V Lilla” di Francavilla Fontana, dal 2019/20 del Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli” di Brindisi. Possiede certificazioni “Lego Academy Introductory Course to robotics”, “Arduino CTC101 for educator”, CISCO IT Essential Instructor.

FOTO

Lorenzo Benussi

Laura Magistrale in Comunicazione e Dottorato in Economia dell’Innovazione è Chief Innovation Officer presso la Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, dove sviluppa progetti e politiche per promuovere l’innovazione nell’educazione. È inoltre fellow del NEXA Center for Internet and Society del Politecnico di Torino, co-direttore della Civic Tech School e esperto valutatore per la Commissione Europea. Prima di entrare a far parte della Fondazione per la Scuola, Lorenzo è stato consulente per la politica digitale presso il consorzio TOP-IX e membro del comitato per l’innovazione del Gruppo IREN. È stato anche consigliere del ministro italiano dell’Istruzione e della ricerca e ha preso parte a diverse task force ministeriali. Lorenzo è stato ricercatore all’Università di Torino e all’Università di Manchester dove ha insegnato e ricercato economia e gestione dell’innovazione.

MIRCO VACCARI

Mirco Vaccari

A.N.A.R.P.E nasce a Milano il 30 agosto 1951 con l’esigenza di valorizzare e tutelare la professionalità dell’operatore editoriale e rappresentare tale categoria all’interno della filiera e nei rapporti con i diversi organismi esterni, tra i quali il M.I.U.R. Scopo principale è quello di tutelare gli interessi degli associati e la loro professione ed in generale la promozione del libro e l’importanza della lettura come patrimonio culturale da preservare e difendere. L’Associazione, a cui ad oggi aderiscono ben 1200  operatori editoriali scolastici e di varia –  siano essi agenti, promotori, dipendenti o concessionari – è divisa in 19 sezioni che coprono tutto il territorio nazionale, al fine di meglio gestire i rapporti con gli associati ed essere presenti anche localmente

LIDIA CANGEMI

Lidia Cangemi

Laureata in Architettura e PhD in Restauro. Già docente a contratto presso molti atenei, dal 2007 è dirigente scolastico, attualmente presso il Liceo Scientifico Statale J.F. Kennedy di Roma. Formatore per il PNSD e per “Io Conto” (MIUR), docente per Unitelma Sapienza, Università Europea, Politecnico di Milano e Università Cattolica, LUMSA e Università Tor Vergata. Ha diretto ed è formatrice in numerosi corsi sull’innovazione didattica e sulle “life skills”. Cofondatrice del modello DADA ed editore di voicebookradio.com.

NICOLETTA DI BLAS

Nicoletta Di Blas

Ricercatrice confermata in pedagogia speciale presso il Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano. Fa parte del laboratorio HOC-LAB, da più di 20 anni attivo nel settore delle tecnologie per la didattica. Dirige il master online DOL, per esperti nell’uso delle tecnologie nella didattica, e co-dirige il master MIDIS (in cooperazione con la School of Management del Politecnico), sul management dell’innovazione digitale nelle istituzioni Scolastiche. Ha scritto 140 pubblicazioni (per lo più internazionali) e ha partecipato a/diretto 20 progetti di ricerca sui temi della didattica innovativa.

FOTO

Loredana Grimaldi

Da ottobre 2018 è Direttore Generale di Fondazione TIM, espressione della strategia di Corporate Social Responsibility del Gruppo TIM, in cui lavora dal 1987. Ha ricoperto nel Gruppo numerosi incarichi nell’ambito della comunicazione e dello sviluppo delle strategie di marca; in particolare ha promosso e gestito, a partire dal 1995, progetti innovativi di comunicazione digitale. In Fondazione TIM opera per trasformare tecnologia e innovazione in leve per l’inclusione e lo sviluppo sociale.

MARIO PIREDDU

Mario Pireddu

Professore Associato di Tecnologie per la Formazione presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo dell’Università degli Studi della Tuscia, dove è Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Informazione Digitale e Direttore del Corso di Specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità. È membro di diversi gruppi di ricerca italiani e internazionali, e si occupa di comunicazione e forme dell’apprendimento, di scuola e ambienti per la formazione. Per il Piano Nazionale Scuola Digitale si è occupato della formazione degli Animatori Digitali e dei Dirigenti Scolastici della Regione Lazio. Tra le sue pubblicazioni: Algoritmi. Il software culturale che regge le nostre vite (LSE, 2017); Social Learning. Le forme comunicative dell’apprendimento (Guerini, 2014); Storia e pedagogia nei media (#graffi 2014, con R. Maragliano).

Ore 12.00 Scuola e mondo del Lavoro

Modera Oscar Giannino, Radio Capital

Agostino Di Maio, Direttore Assolavoro

Andrea Geremicca, Co-Founder Impactscool

Nicola Lacetera, Professore Ordinario e Direttore DAFNE Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali - Università della Tuscia

Marcella Mallen, Presidente Fondazione Prioritalia

Marco Pagano, Presidente e AD RISORSE Spa (proiezione trailer docufilm "La Wave dell'alternanza")

Tommaso Saso, Direttore Marketing e Relazioni Esterne Università degli Studi ''G. Marconi''

Roberta Terzi, Coordinatore Progetti Vises Onlus di riferimento di Federmanager

I relatori

OSCAR GIANNINO

Oscar Giannino, Radio Capital

AGOSTINO DI MAIO

Agostino Di Maio

Classe 1964, dopo una lunga esperienza prima in Intersind (Affari legislativi e Relazioni Istituzionali) e poi in Alitalia (Human Resources) dal 2007 è Direttore Generale di Assolavoro, Associazione di categoria che rappresenta circa il 90% del mercato delle Agenzie per il Lavoro in Italia. Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Industriali LUISS, ha conseguito un MBA nel 1989. Coautore del libro “Vent’anni e un giorno di riforme del lavoro”, dove vengono analizzate le riforme del lavoro degli ultimi vent’anni in Italia attraverso interviste con i Ministri del Lavoro protagonisti delle riforme.

ANDREA GEREMICCA

Andrea Geremicca

È uno dei fondatori di Impactscool. Dal 2014 fa parte dell’organizing team del TEDx Roma ed è visiting professor presso la LUMSA e la LUISS. Ex alunno della Singularity University, presso il Nasa Research Park in Silicon Valley, nel 2018 ha frequentato la Harvard Business School Executive, per approfondire il tema dell’innovazione nelle grandi aziende e organizzazioni. Advisor e Angel Investor di alcune startup internazionali, studia e racconta come guidare l’innovazione e quali impatti le tecnologie esponenziali hanno sulla nostra società.

NICOLA LACETERA

Nicola Lacetera

Laureato in Medicina Veterinaria presso l’Università di Perugia nel 1986 e ha iniziato il suo servizio all’Università della Tuscia (Viterbo) nel 1990 come ricercatore. Attualmente è professore ordinario e dirige il Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali della stessa Università. Nel quadriennio 2011-2015 è stato Presidente dei corsi di laurea triennale e magistrale in Produzioni Animali. Le sue principali aree di ricerca sono le interazioni tra metabolismo, risposta immunitaria e salute nei ruminanti da latte e gli effetti dello stress da calore sulla fisiologia, la salute e le prestazioni delle vacche da latte. E’ socio di numerose società scientifiche ed è coautore di oltre 200 pubblicazioni.

MARCELLA MALLEN

Marcella Mallen

Nata a Genova, vive a Roma dove ha lavorato come manager HR in Agenzie per la creazione e lo sviluppo d’impresa. Già presidente di Manageritalia Roma e del CFMT, attualmente è Presidente della Fondazione Prioritalia. Docente a contratto di “Diversity management e cambiamento organizzativo” presso l’Università Lumsa, componente della Commissione ADI INDEX per il Design Sociale, autrice di articoli su tematiche manageriali e coautrice di “Effetto D. Se la leadership è al femminile” (F. Angeli 2011) e di “La figlia di Saadi” (Polaris 2016).

MARCO PAGANO

Marco Pagano

Laureato in Giurisprudenza c/o l’Università Statale di Milano, presente in RISORSE SpA dalla sua nascita 1998, diventa Presidente ed AD nel 2007. RISORSE oggi fattura circa 80mio€, gestisce oltre 3.000 lavoratori somministrati con una struttura di 120 dipendenti diretti ed una rete di 20 filiali nel Nord Italia. Dal 2014 membro del direttivo di ASSOLAVORO, associazione datoriale maggiormente rappresentativa, con delega sul tema “Skill shortage e mobilità territoriale”.

TOMMASO SASO

Tommaso Saso

Laureato con lode in Economia Aziendale, esercita la professione di Dottore Commercialista e Revisore Legale. E’ Professore a contratto in Marketing e Organizzazione Aziendale presso l’Università G. Marconi di Roma, dove ricopre anche la carica di Direttore Marketing e Relazioni Esterne. Ha lavorato come Direttore Commerciale presso il Gruppo Mediaset ed è Vice Presidente di Manageritalia Lazio, Abbruzzo, Molise, Umbria e Sardegna. Siede presso il CDA del CFMT, Centro di Formazione del Terziario Avanzato ed è Presidente della Commissione Trasferimento Tecnologico (Spin-off e Start Up) dell’Università Marconi.

ROBERTA TERZI

Roberta Terzi

Laureata in Economia, specializzatata in Group e Team Coaching e socia AICP, da più di trent’anni progetta e gestisce percorsi di empowerment, formazione manageriale e sviluppo organizzativo in aziende nazionali ed internazionali. Partner di AB Project dal 2013, società di consulenza, formazione e sviluppo. Da gennaio 2014, coordina le iniziative di VISES, la ONG di riferimento di Federmanager.

Ore 13.00-14.00 Pausa pranzo

Ore 14.00 La dimensione europea dell’apprendimento

Modera Daniele Grassucci, Skuola.net

Saluti e apertura dei lavori
Vito Borrelli, Capo f.f. della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia


Education, training and human capital development: il ruolo delle politiche europee
Andrea Ciffolilli, Senior Expert of EU policy for regional development & innovation

Apprendimento-insegnamento nella scuola finlandese: fiducia e dialogo
Marco Braghero, Coordinatore Scientifico Pratiche dialogiche nelle organizzazioni complesse, UniPisa; Phd Researcher Jyväskylä University, Finlandia

Il ruolo della progettazione europea nelle scuole e il progetto E-WBL
Cristina Ceccarelli, Vicepresidente Euphoria esperta progetti europei settore educativo

I relatori

DANIELE GRASSUCCI

Daniele Grassucci

Romano, classe ’83, ingegnere aeronautico per formazione, giornalista e startupper per professione. Co-founder ai tempi del liceo di Skuola.net, una specie di bibbia per ogni studente moderno con oltre 5 milioni di utenti unici ogni mese.  Da anni segue e scrive di tutto ciò che riguarda la formazione e gli stili di vita giovanili, intervenendo spesso come esperto in radio, giornali e televisione.

VITO BORRELLI

Vito Borrelli

Vito Borrelli is since September 2019 Acting Head of EC Representation in Italy. Since September 2017 he has been Deputy Head of EC Representation in Italy and Head of the Political Sector. Before that he was for 6 years Head of Section in DG Education, Youth, Culture and Sport (EAC) under the Erasmus(+) programme (Erasmus Mundus and Jean Monnet Actions). He was also responsible for China in DG EAC, in charge of the coordination of the EU-China High Level People-to-People Dialogue (HPPD). He has many years of experience at the European Commission, where he has worked since 1994. Before taking up his current responsibilities, he was involved in information and communication activities.

ANDREA CIFFOLILLI

Andrea Ciffolilli

Esperto senior di politiche europee per lo sviluppo regionale e l’innovazione. Ha coordinato numerosi progetti della CE (DG Regional and Urban Policy, DG Research, DG Employment) e valutato interventi nazionali e regionali per Ismeri Europa, istituto interdisciplinare di ricerca con sede a Roma. Dottorato in Economia presso l’Università Politecnica delle Marche e Master of Science in Technology and Innovation Management presso lo SPRU – Science and technology policy research unit – Sussex University. Andrea è anche ideatore e manager di Research &Technology Telescope™, osservatorio dei principali trend tecnologici contemporanei (www.technology-telescope.com).

MARCO BRAGHERO

Marco Braghero

Coordinatore scientifico e docente nel corso di Perfezionamento sulle “Pratiche dialogiche nelle organizzazioni complesse” Università di Pisa facoltà di Medicina. Docente Master in Neuroscienze, Mindfulness Pratiche Contemplative Università di Pisa facoltà di Medicina; Docente di pratiche dialogiche SUPSI Università di Lugano Svizzera. Coordinatore Scientifico IV Conferenza Internazionale sulle Pratiche Dialogiche Università IUSTO Torino; PhD Ricercatore presso l’Università Jyväskylä Finlandia dipartimento di Psicologia.

CRISTINA CECCARELLI

Cristina Ceccarelli

Amministratrice di Euphoria Net S.R.L. e socia fondatrice dell’Associazione Euphoria, si occupa di progettazione europea e del coordinamento di progetti internazionali in campo educativo. E’ inoltre formatrice in corsi per docenti in project management, competenze digitali applicate al mondo della scuola e innovazione metodologica e docente nel corso di perfezionamento in progettazione e finanziamenti europei del dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Roma Tre. In precedenza dal 2012 al 2015 ha lavorato per il settore politico della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Ore 15.00 Efficacia e valutazione del sistema educativo

Modera Corrado Zunino, la Repubblica

Anna Maria Ajello, Presidente INVALSI

Marco Bollettino, Dirigente scolastico Liceo scientifico “A. Gramsci” di Ivrea

Marco Campione, Esperto di politiche pubbliche per l’istruzione

Damiano Previtali, Dirigente Ufficio IX MIUR - Sistema nazionale di valutazione

Assunta Viteritti, Professore Associato di Sociologia dell'Educazione - Sapienza Università di Roma

I relatori

CORRADO ZUNINO

Corrado Zunino, la Repubblica

Corrado Zunino è un inviato di Repubblica e il responsabile per il giornale dei settori scuola e università. Ha iniziato a scrivere nel 1983, a Genova, per Corriere Mercantile e La Gazzetta del Lunedì.  Passato nel 1989 a Il Lavoro di Genova, ha firmato inchieste sulla Tangentopoli genovese. Nel 1992, quando Il Lavoro diventa l’edizione genovese de la Repubblica, passa al Gruppo Editoriale L’Espresso e nel 1994 si trasferisce alla redazione centrale di  Repubblica dove, in Cronaca di Roma, avvia l’inchiesta ribattezzata Affittopoli. Dal 1997 al 2010 è alla redazione sportiva. Dal giugno 2010 in Cronaca nazionale, dove si occupa di inchieste giudiziarie e, appunto, scuola, università e ricerca. Ha collaborato con l’Espresso e Radio Capital. Ha realizzato il videodocumentario “Il mercato della Coppa d’Africa”, premio “L’anello debole” di Fermo (2008) e in rassegna al Festival del cinema africano di Milano (2010) e a “Gli occhi dell’Africa” di Cinemazero a Pordenone (2010).

ANNA MARIA AJELLO

Anna Maria Ajello

Professore ordinario di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione presso la facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università di Roma Sapienza. Ha studiato i problemi relativi all’acquisizione delle conoscenze sociali e in particolare di quelle economiche. Un tema che costituisce il filo rosso dell’intera sua carriera è quello della valutazione, a partire dalle schede di valutazione introdotte nel sistema scolastico italiano alla fine degli anni ’70 dello scorso secolo, sino alla valutazione delle competenze informali e del portfolio ai nostri giorni. Oltre allo studio di queste tematiche, ha svolto un’intensa attività di collaborazione con Enti Pubblici (Provincia di Roma, Provincia Autonoma di Trento, Ministero della Pubblica Istruzione) dove ha assunto responsabilità di gestione di attività di selezione e formazione. Attualmente è Presidente dell’INVALSI (Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema di Istruzione e Formazione).

MARCO BOLLETTINO

Marco Bollettino

Dirigente scolastico del Liceo scientifico “A. Gramsci” di Ivrea. Nato il 27/02/1978 a Ivrea, si è laureato in Ingegneria gestionale nel 2005; docente di ruolo di matematica e informatica, ha insegnato per 11 anni tra il Piemonte e la Valle d’Aosta. Da giugno 2015 è sindaco di Parella, piccolo comune in Provincia di Torino. Insieme a un gruppo di colleghi, ha fondato Condorcet, (Ri)pensare la scuola e ha contribuito a scriverne il manifesto.”

MARCO CAMPIONE

Marco Campione

Esperto di politiche pubbliche per l’istruzione. Dal 2014 al 2018 ha collaborato con i governi Renzi e Gentiloni, prima come Capo Segreteria dei Sottosegretari Reggi e Faraone e successivamente nella Segreteria tecnica della Ministra Fedeli. Collabora con testate del settore e generaliste.

Damiano Previtali

Damiano Previtali

Dirigente ufficio IX MIUR per la Valutazione del sistema di istruzione e di formazione; Presidente del Comitato Provinciale di Valutazione del sistema scolastico e formativo del Trentino; Referente scientifico del Servizio di ricerca e valutazione della Valle d’Aosta. È fra i redattori delle Indicazioni nazionali per il Curricolo (febbraio 2013) e per il nuovo Regolamento Nazionale sulla valutazione (marzo 2013). Numerosi i suoi articoli sulla scuola mentre fra le sue pubblicazioni recenti si segnala: Come valutare i docenti (La Scuola 2012); Dalle Indicazioni al Curricolo (La Scuola 2013); Il sistema nazionale di valutazione (UTET 2018); La rendicontazione sociale (Tecnodid e UTET 2019).

assunta

Assunta Viteritti

PROF. ASSOCIATO – Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche (Settore Scientifico Disciplinare – Sociologia dei Processi Culturali e educativi), Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione, Università di Roma “Sapienza”. PRINCIPALI INTERESSI DI RICERCA: analisi sociologica dei processi di cambiamento nei sistemi educativi e formativi scolastici e universitari; analisi della costruzione sociale in pratica della scienza e della tecnologia; studio dei processi di formazione e di apprendimento in pratica della conoscenza scientifica e tecnologica; analisi dei mutamenti sociali e culturali che riguardano i soggetti, le istituzioni e le competenze professionali nella vita sociale; studi di genere nel rapporto tra educazione formazione e lavoro nella società contemporanea.

Ore 16.00 Una proposta disruptive per la scuola italiana

Modera Carmelo Sardo, Tg5

Marco e Sara, l’apprendimento “per storie”
Simona Blandino, Dirigente ITE “V. De Fazio” Lamezia Terme

“Oltre le discipline”, una partnership ANP e INDIRE per un framework vincente
Maria Guida, Ricercatore INDIRE

La rete ANP per “Oltre le discipline”
Rita Coccia, Dirigente ITIS “A. Volta” Perugia

I relatori

Piacenza Noir Festival Carmelo Sardo per A.Marinetti (FotoDELPAPA) da sx Carmelo Sardo, Antonella Liotti

Carmelo Sardo, Tg5

SIMONA BLANDINO

Simona Blandino

Nata il 01/08/1977 a Catanzaro, si laurea con lode in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, nell’A. A. 2001-02. Dirigente Scolastico dal 2013, attualmente dirige l’Istituto Tecnico Economico “Valentino De Fazio” di Lamezia Terme (CZ) dove promuove attività di ricerca e di sviluppo di buone pratiche volte all’innovazione della didattica, in collaborazione con l’INDIRE. Nel 2019 nominata quale rappresentante del Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca in seno al Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. I. Tchaikovsky” di Nocera Terinese (CZ).

maria guida

Maria Guida

Ricercatrice INDIRE. La sua ricerca è rivolta all’innovazione didattica e organizzativa, con uno speciale focus sull’educazione scientifica. E’ referente per l’Italia in Scientix, la rete europea che promuove la didattica STEM, e ne coordina il Punto di Contatto Nazionale. Fa parte dei gruppi di ricerca legati ai progetti “Avanguardie educative”, nel quale è referente dell’idea “Oltre le discipline”, “Making Learning and Thinking Visible in Italian Secondary Schools” (MLTV), frutto della collaborazione tra Indire e la Graduate School of Education di Harvard, “La didattica laboratoriale nei poli tecnico-professionali”, STE(A)M-IT, MLTV4MATH.

RITA COCCIA

Rita Coccia

Laureata in chimica e tecnologie farmaceutiche. Prima preside incaricato poi dirigente scolastico. Sta lavorando da tempo per realizzare processi di innovazione nella scuola. Il tecnico tecnologico, con la sua leadership, è scuola fondatrice di avanguardie educative indire per l’idea  ‘’aula laboratorio disciplinare’’,  è Distinguished School per la forte innovazione metodologica didattica con una ridefinizione del processo insegnamento apprendimento . Vicepresidente ANP.

Ore 17.00 Premiazione Contest ANP e Agenzia DIRE

“Scuola senza materie, la sfida della scuola del futuro”

Modera Marta Nicoletti, Agenzia DIRE

I relatori

MARTA NICOLETTI

Marta Nicoletti, Agenzia DIRE

Ore 18.00 Conclusioni dei lavori della prima giornata

Antonello Giannelli, Presidente ANP

Short bio

IMG_7283

Antonello Giannelli

Attuale Presidente dell’ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), è dirigente tecnico MIUR ed è stato in precedenza dirigente scolastico, preside incaricato, docente a contratto presso la Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario (SSIS) del Lazio, docente del piano nazionale informatica (PNI), ricercatore Enea. Esperto di tematiche organizzative, gestionali e giuridiche afferenti al settore scolastico sulle quali ha svolto intensa attività di formazione e aggiornamento per dirigenti. È autore di numerose pubblicazioni diritto scolastico e ha curato per ANP dal 2012 a 2017, l’edizione annuale del volume Da oggi dirigente. L’agenda dei primi 100 giorni. Per le Edizioni Guerini ha pubblicato Guida teorico-pratica per il dirigente delle scuole (2015), Concorso dirigenti scolastici. Manuale per la preparazione (2017 e 2019) e Concorso dirigenti scolastici. Prova orale (a cura, 2019).

mercoledì 16 ottobre 2019

Ore 9.00 Registrazione partecipanti

Ore 9.30 Mobilità sociale, istruzione e eguaglianza delle opportunità in Italia

Maurizio Franzini, Professore ordinario di Politica Economica Università di Roma “La Sapienza”

I relatori

DSC_0516 copy

Maurizio Franzini

Professore ordinario di Politica Economica nell’Università di Roma “La Sapienza”, Direttore del Centro Interuniversitario di Ricerca “Ezio Tarantelli” (CIRET) e della rivista online “Menabò di Etica e Economia”. E’ membro del Consiglio dell’Istat di cui è stato Presidente f.f. tra agosto 2018 e febbraio 2019. E’ responsabile scientifico del  programma VisitINPS.  E’ autore di circa 200  pubblicazioni scientifiche su riviste e presso editori nazionali e internazionali.

Ore 10.00 Testa a test: chiacchierata con Flavio Insinna

Flavio Insinna, Conduttore e attore

Antonello Giannelli, Presidente ANP

Luigi Barbieri, Studente universitario

I relatori

FLAVIO INSINNA

Flavio Insinna

Attore di cinema e teatro, cresciuto nella scuola di Gigi Proietti, si è imposto al grande pubblico come protagonista di fiction televisive di grande impatto (“Don Matteo”, “Don Bosco”), giungendo poi ad abbracciare l’intrattenimento popolare con la conduzione di giochi come “Affari Tuoi” e L’Eredità”. E’ inoltre autore di romanzi di successo.

IMG_7283

Antonello Giannelli

Attuale Presidente dell’ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), è dirigente tecnico MIUR ed è stato in precedenza dirigente scolastico, preside incaricato, docente a contratto presso la Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario (SSIS) del Lazio, docente del piano nazionale informatica (PNI), ricercatore Enea. Esperto di tematiche organizzative, gestionali e giuridiche afferenti al settore scolastico sulle quali ha svolto intensa attività di formazione e aggiornamento per dirigenti. È autore di numerose pubblicazioni diritto scolastico e ha curato per ANP dal 2012 a 2017, l’edizione annuale del volume Da oggi dirigente. L’agenda dei primi 100 giorni. Per le Edizioni Guerini ha pubblicato Guida teorico-pratica per il dirigente delle scuole (2015), Concorso dirigenti scolastici. Manuale per la preparazione (2017 e 2019) e Concorso dirigenti scolastici. Prova orale (a cura, 2019).

LUIGI BARBIERI

Luigi Barbieri

19 anni, nato a Napoli, vive a Roma ormai da 15 anni. Si è diplamto a giugno 2019 presso il Liceo scientifico Isacco Newton di Roma e ora frequenta la facoltà di Economia e finanza di Tor Vergata. Nel tempo libero collabora con Skuola.net facendo dei video per loro.

Ore 10.45 Saluto dal Ministro dell'Istruzione Università e Ricerca Lorenzo Fioramonti

48870225787_5281c3f802_o

Lorenzo Fioramonti

Lorenzo Fioramonti è Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca dal 5 Settembre 2019. Nato a Roma il 29 Aprile 1977, è sposato con due figli. Membro della Camera dei Deputati nel Parlamento Italiano dal 4 Marzo 2018, Fioramonti è stato Vice-Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca durante il primo Governo Conte. Laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, con una tesi in Storia del pensiero politico ed economico moderno incentrata sul ruolo dei diritti di proprietà e individuali in America e in Europa, ha successivamente conseguito un Dottorato di Ricerca in Politica comparata ed europea presso l’Università degli Studi di Siena.

Ore 11.00 La sfida dell’autonomia differenziata: le posizioni della politica

Modera Eugenio Bruno, Il Sole 24 Ore

Lucia Azzolina, Sottosegretario all’Istruzione *

Giuseppe De Cristofaro, Sottosegretario all’Istruzione *

Mario Pittoni, Presidente Commissione Istruzione del Senato della Repubblica *

Valentina Aprea, membro Commissione Cultura della Camera dei Deputati

Gabriele Toccafondi, membro Commissione Cultura della Camera dei Deputati

Carmela Bucalo, membro Commissione Lavoro della Camera dei Deputati

Camilla Sgambato, Responsabile scuola Partito Democratico

Mario Bertolissi, Regione Veneto-Capo delegazione trattante col Governo sul tema dell'autonomia

I relatori

EUGENIO

Eugenio Bruno, Il Sole 24 Ore

LUCIA AZZOLINA

Lucia Azzolina

Nata a Siracusa il 25 agosto 1982. Laureata in giurisprudenza. Specializzazione all’insegnamento di storia e filosofia. Abilitazione all’insegnamento con gli studenti diversamente abili. Insegnante di scuola secondaria superiore (Diritto scolastico). Eletta nella circoscrizione Piemonte 2. Collegio di elezione: collegio plurinominale Piemonte 2-02. Lista di elezione: Movimento 5 stelle. Proclamata il 19 marzo 2018.

GIUSEPPE DE CRISTOFARO

Giuseppe De Cristofaro

Laureato in Giurisprudenza. Alle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013 è stato eletto senatore con il partito di Nichi Vendola. Con lo scioglimento di SEL, è confluito in Sinistra Italiana, di cui dopo il congresso del febbraio 2017 è divenuto coordinatore della segreteria nazionale.

MARIO PITTONI

Mario Pittoni

Dopo il conseguimento dell’obbligo scolastico si avvale della formazione nel lavoro, prima nel settore giornalistico, poi in quello politico con la Lega Nord, divenendo noto come tecnico di questioni scolastiche per gli interventi normativi realizzati sulla scorta di un confronto diretto con studenti e docenti. Sostiene, in considerazione del suo percorso professionale, l’applicazione delle politiche europee per l’apprendimento permanente volte a valorizzare in prospettiva lavorativa la formazione extra-scolastica. Alle elezioni politiche del 2008 viene eletto al Senato della Repubblica nella circoscrizione elettorale del Friuli-Venezia Giulia, contraddistinguendosi per la presenza in assemblea e nelle commissioni.

VALENTINA APREA

Valentina Aprea

Già esponente del PSI, nel 1994 è tra le prime donne ad essere chiamata da Silvio Berlusconi a rappresentare in Parlamento il movimento politico Forza Italia. È eletta alla Camera dei deputati nel Collegio uninominale di Rozzano in Lombardia in rappresentanza della coalizione di centro-destra nelle elezioni del 1994, 1996 e 2001. Nel 2006 e 2008 viene eletta prima nelle liste di Forza Italia, poi del Popolo della Libertà, nella circoscrizione Lombardia 1. È stata responsabile delle politiche scolastiche di Forza Italia e, nei Governi Berlusconi II e III, ha ricoperto l’incarico di sottosegretario al Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca. Con l’allora ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca Letizia Moratti ha collaborato alla stesura della legge 53/03 e dei decreti attuativi della riforma Moratti della scuola. È stata, inoltre, Segretario di Presidenza della Camera dei Deputati nella XV Legislatura e presidente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione nella XVI Legislatura.

Sottosegretario all’Istruzione
Fiorentino era sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca nel governo Letta e poi ancora in quello Renzi. Laureato in scienze politiche, fa politica da quando era studente, è stato consigliere comunale prima per una lista civica (dal 1999 al 2004) e poi per Forza Italia. Con Forza Italia è entrato alla Camera nel 2008. Dal novembre del 2013 è esponente del Nuovo Centrodestra, che si è formato dopo la scissione all'interno del Popolo della Libertà. Su Twitter è @GToccafondi.

(Roberto Monaldo / LaPresse)

Gabriele Toccafondi

Nato a Firenze, il 15 aprile 1972. Laurea in scienze politiche. Dirigente di cooperativa. Eletto nella circoscrizione: Toscana. Collegio di elezione: collegio uninominale toscana 01 – firenze – quartiere vecchio novoli-peretola. Presentato dalle liste collegate in coalizione It.eu.insieme-pd-+europa-civ.pop.lorenzin. Proclamato: il 9 marzo 2018. Elezione convalidata il 17 luglio 2019.

CARMELA BUCALO

Carmela Bucalo

Nata a Barcellona pozzo di gotto (messina), il 27 giugno 1963. Laurea in giurisprudenza; direttore amministrativo del MIUR. Eletta nella circoscrizione: Sicilia 2. Collegio di elezione:  collegio plurinominale sicilia 2 – 01. Lista di elezione: Fratelli d’italia con Giorgia Meloni. Proclamata: il 19 marzo 2018.

CAMILLA SGAMBATO

Camilla Sgambato

Nata a Santa Maria a Vico (Caserta), il 12 maggio 1963. Laurea in giurisprudenza; docente di scuola superirore. Eletta nella circoscrizione: Xx (campania 2). Lista di elezione: Partito democratico. Proclamata il 25 giugno 2014. Elezione convalidata: il 1° luglio 2015. Cessata dal mandato parlamentare: il 22 marzo 2018.

MARIO BERTOLISSI

Mario Bertolissi

Laureato nel 1973 in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Padova, avvocato dal 1978, è stato allievo del grande giurista, nonché Presidente della Corte Costituzionale, Livio Paladin. Attualmente è professore ordinario di diritto costituzionale presso la Scuola di Giurisprudenza di Padova. Dal 1978 esercita l’attività di avvocato, anche presso le supreme magistrature. Ha fondato il Centro Studi sulle Istituzioni, a Padova. Già componente del Consiglio Superiore delle Finanze e della Commissione Statuto del Consiglio Regionale del Veneto, tra il 2003 e il 2006 è stato presidente dell’Editoriale Il Gazzettino. Attualmente NON è Vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Vicepresidente dell’Associazione “Amici di Giorgio Lago”. È componente della Commissione Paritetica per le norme di attuazione dello Statuto della Regione Friuli-Venezia Giulia. Dal 2010 al 2016 è stato vicepresidente del consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo. È stato anche membro del consiglio di amministrazione di Equitalia. Attualmente è membro della delegazione trattante per l’Autonomia del Veneto a seguito del Referendum consultivo per l’autonomia veneta.

Ore 12.00 Autonomia: da dove veniamo

Modera Antonino Petrolino, ANP

Antonello Giannelli, Presidente ANP

Giorgio Rembado, Presidente FP-CIDA e past president ANP

Luigi Berlinguer, già Ministro della Pubblica Istruzione nella XIII legislatura

Franco Bassanini, già Ministro per la Funzione Pubblica nella XIII legislatura

I relatori

IMG_7283

Antonello Giannelli

Attuale Presidente dell’ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), è dirigente tecnico MIUR ed è stato in precedenza dirigente scolastico, preside incaricato, docente a contratto presso la Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario (SSIS) del Lazio, docente del piano nazionale informatica (PNI), ricercatore Enea. Esperto di tematiche organizzative, gestionali e giuridiche afferenti al settore scolastico sulle quali ha svolto intensa attività di formazione e aggiornamento per dirigenti. È autore di numerose pubblicazioni diritto scolastico e ha curato per ANP dal 2012 a 2017, l’edizione annuale del volume Da oggi dirigente. L’agenda dei primi 100 giorni. Per le Edizioni Guerini ha pubblicato Guida teorico-pratica per il dirigente delle scuole (2015), Concorso dirigenti scolastici. Manuale per la preparazione (2017 e 2019) e Concorso dirigenti scolastici. Prova orale (a cura, 2019).

ANTONINO PETROLINO

Antonino Petrolino

Preside negli Istituti tecnici per ventotto anni, è formatore senior ed esperto di sistemi scolastici europei. E’ stato per oltre venti anni nella Direzione nazionale della Associazione dei presidi italiani e presidente per tre anni dell’Associazione europea corrispondente (ESHA). Ha fatto parte di gruppi di lavoro MIUR ed è autore di diversi libri sull’organizzazione della scuola.

GIORGIO REMBADO

Giorgio Rembado

Attualmente Presidente di FP-CIDA (Federazione Funzione Pubblica della CIDA), già Presidente confederale (2003 – 2006) e, ininterrottamente dall’inizio del 1990 alla fine del 2017, Presidente dell’Associazione nazionale presidi (ANP). Una vita dedicata alla rappresentanza del merito e dei valori manageriali.

Ore 14.00 Conclusioni

Antonello Giannelli, Presidente ANP

Short bio

IMG_7283

Antonello Giannelli

Attuale Presidente dell’ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), è dirigente tecnico MIUR ed è stato in precedenza dirigente scolastico, preside incaricato, docente a contratto presso la Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario (SSIS) del Lazio, docente del piano nazionale informatica (PNI), ricercatore Enea. Esperto di tematiche organizzative, gestionali e giuridiche afferenti al settore scolastico sulle quali ha svolto intensa attività di formazione e aggiornamento per dirigenti. È autore di numerose pubblicazioni diritto scolastico e ha curato per ANP dal 2012 a 2017, l’edizione annuale del volume Da oggi dirigente. L’agenda dei primi 100 giorni. Per le Edizioni Guerini ha pubblicato Guida teorico-pratica per il dirigente delle scuole (2015), Concorso dirigenti scolastici. Manuale per la preparazione (2017 e 2019) e Concorso dirigenti scolastici. Prova orale (a cura, 2019).

*= in attesa di conferma