RINNOVATA LA CONVENZIONE ASSIDAI PER I SOCI ANP

 

Anche per il 2020 è stata confermata la convenzione ASSIDAI grazie alla quale tutti gli associati ANP potranno usufruire dell’assistenza sanitaria di qualità, rinnovando la propria iscrizione oppure aderendo per sé e per i propri familiari entro il 31 GENNAIO 2020.

ASSIDAI nasce oltre 25 anni fa come Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa riservato ai Dirigenti. Questa esclusività permette di garantire valori unici che lo differenziano da altre realtà, tra cui:

  • NESSUN LIMITE DI ETÀ
  • IMPOSSIBILITÀ DI RECESSO DA PARTE DEL FONDO
  • NESSUN QUESTIONARIO SANITARIO da compilare al momento dell’iscrizione
  • IMMEDIATA OPERATIVITÀ DELLE COPERTURE, fatta eccezione per le spese sanitarie riferite a malattie pregresse le quali sono escluse dalla rimborsabilità per i primi due anni
  • Garanzie valide in TUTTO IL MONDO
  • Servizio internazionale di telemedicina in caso di necessità di seconda valutazione clinica – diagnostica.

I Piani Sanitari Assidai selezionati per ANP comprendono prestazioni molto ampie nella sezione RICOVERI, in cui è garantito il ricovero o day-hospital con o senza intervento chirurgico, il trasporto dell’assicurato, il vitto e pernottamento dell’accompagnatore, le spese pre e post ricovero, la fisioterapia post intervento e il rimborso per forme morbose croniche.
Ogni iscritto potrà scegliere tra due opzioni che si differenziano per le prestazioni comprese nell’area Extra Ricoveri:

  • PLUS – oltre all’assistenza in caso di esami extra-ospedalieri (ad esempio ecg, risonanza magnetica, tac …) o in caso di interventi ambulatoriali, prevede un massimale aggiuntivo per cure oncologiche e un check-up gratuito “gino e andro test” a biennio del per l’iscritto principale e di per il coniuge/convivente;
  • TOP – alle prestazioni comprese nell’opzione Plus aggiunge il rimborso delle visite specialistiche e degli esami diagnostici di laboratorio.

Quest’anno è stata migliorata la LTC, la LONG TERM CARE, cioè la rendita che si attiva in caso di “non autosufficienza” del capo-nucleo o del coniuge/convivente more uxorio non più in grado di svolgere autonomamente 4 delle 6 principali attività della vita quotidiana

TUTTE LE INFORMAZIONI, I RECAPITI  E I MODULI PER ADERIRE NELLA PAGINA RISERVATA AI SOCI ANP