Convegno annuale ANP

LA SCUOLA AL CENTRO DEL PAESE
Il futuro non aspetta
apPrendimento, giovaNi, tRansizione, futuRo

Roma, 17 novembre 2021, ore 9.30 – 18.00
Istituto Centrale per la Grafica, Palazzo Poli

Partner tecnico

Evento trasmesso in streaming, aperto a tutti

Il futuro del nostro Paese sarà nelle mani dei giovani che oggi frequentano le nostre scuole. Investire adesso sul sistema dell’istruzione, sulle strutture, sulle persone, sugli ordinamenti vuol dire dunque lavorare per garantirci quel futuro equo, sostenibile, digitale ed inclusivo che vogliamo. È una sfida che dobbiamo cogliere senza indugi, mettendo a valore le considerevoli risorse e le numerose riforme previste dal Piano Nazionale per la Ripresa e la Resilienza. Le questioni in gioco sono molte e i problemi da risolvere sono ben noti da tempo a chi, come ANP, lavora da oltre trenta anni per la scuola. Il Convegno annuale ANP 2021 vuole essere l’occasione di un confronto qualificato tra Professionisti della scuola, dell’Università, del mondo del Lavoro, delle Istituzioni e della Politica per disegnare insieme il nuovo volto della scuola italiana, assumendo tutti la responsabilità di coordinare gli sforzi per non sprecare l’occasione irripetibile che ci si presenta.

Il Ministero dell’istruzione ha concesso l’esonero dal servizio. Verrà rilasciato attestato a chi seguirà i lavori per un tempo congruo

9.15 Apertura aula virtuale e ammissione ospiti in sala

9.30 Avvio dei lavori

Conduce e modera Marco Piccaluga,  Inviato RAI

9.35 “Dare un nuovo volto alla nostra scuola”

Flavio Insinna introduce la conversazione di Antonello Giannelli,  Presidente ANP e Patrizio Bianchi, Ministro dell’Istruzione

10.10 Saluto del partner tecnico Microsoft

Elvira Carzaniga, Direttore Divisione Education Microsoft Italia

10.15 “Valutare per colmare divari e ritardi”

Roberto Ricci,  Presidente INVALSI

10.30Qualità degli ambienti di apprendimento e formazione dei docenti

Luigina Mortari,  Presidente INDIRE

10.45APPRENDIMENTO – nuovi linguaggi e nuovi saperi per educare nuove persone” | Tavola rotonda

Simone Arcagni, Professore associato Università degli Studi di Palermo, Docente del corso “Nuovi media e nuove tecnologie”
Filippo Gomez Paloma, Professore Ordinario di Didattica e Pedagogia Speciale presso Università degli Studi di Macerata
Barbara Volpi, Psicologa, PhD in Psicologia Dinamica e Clinica, collabora con il Dipartimento di Psicologia dinamica e clinica della Sapienza Università di Roma
Lorenzo Guasti, Ingegnere, ricercatore tecnologo INDIRE, referente progetto di ricerca “Maker@Scuola”
Andrea Dusi, CEO Treccani Futura
Marco De Rossi, CEO Weschool
Elia Bombardelli, Docente di Matematica e Fisica, autore di materiali multimediali per la didattica
Concetta Centamore, Dirigente scolastico ITE “Gioacchino Russo” Paternò (Catania)

12.15TRANSIZIONE – cambiare il volto della scuola per garantire ai giovani benessere e sostenibilità

Il Presidente ANP Antonello Giannelli ne parla con:
Barbara Floridia, Sottosegretario di Stato per l’Istruzione
Rossano Sasso, Sottosegretario di Stato per l’Istruzione
Riccardo Nencini, Presidente VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) Senato della Repubblica
Valentina Aprea, VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei deputati
Carmela Bucalo, XII Commissione (Affari sociali) Camera dei deputati *
Alessandro Fusacchia, VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei deputati
Simona Malpezzi, I Commissione (Affari costituzionali) Senato della Repubblica
Flavia Piccoli Nardelli, VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei deputati *
Gabriele Toccafondi, VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei deputati

13.30 Intervallo

15.00FUTURO – iniziare a costruire a scuola le competenze per la vita e il lavoro” | Tavola rotonda

Sandro Trento, Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Università di Trento
Massimiliano Costa, Professore Ordinario di Pedagogia Generale e Sociale Università di Venezia
Guido Fabbri, Co-Founder e General Manager Geosmartcampus
Marta Luca, Head of Human Capital Development, Snam Institute, Diversity & Inclusion di Snam
Guido Carella, Presidente Manageritalia Servizi srl
Valentino Magliaro, CEO Humans to Humans
Carlo Giovannella, Presidente ASLERD
Laura Di Raimondo, Direttore ASSTEL
Loredana Cavalieri, Dirigente scolastico IIS Leon Battista Alberti Roma
carlo_giovannella

16.30GIOVANI – favorire la crescita personale stimolando abilità cognitive e competenze socio-emotive” | Tavola rotonda

Giorgio Vittadini, Presidente Fondazione per la Sussidiarietà
Lorella Carimali, Docente di matematica e fisica e Global Teacher Prize Ambassador
Miriam Cresta, CEO & Founder Junior Achievement Italia
Francesca Traclò, Consulente Senior LUISS Guido Carli University
Nino Cartabellotta, Presidente Fondazione GIMBE
Ottavio Fattorini, Dirigente scolastico e Co-Fondatore del modello DADA
Cristina Marchini, Responsabile Settore Scuola Educazione FAI
Jacopo Mele, Co-Founder Aurora Fellows

18.00 Conclusioni

Antonello Giannelli, Presidente ANP

Responsabilità scientifica e organizzativa

Licia Cianfriglia cianfriglia@anp.it

Comunicazione ANP

Francesca Bizzotto bizzotto@anp.it
cell: 3394549965

I RELATORI

Marco Piccaluga

Giornalista professionista. Cresce professionalmente nella carta stampata, scrivendo per l’Informazione prima e il Tempo, poi. Si avvicina alla televisione lavorando per la sezione all-news di AdnKronos, per News satellitare INN (D+). Approda al canale SKY TG 24  nel quale volge gran parte della sua carriera come redattore, inviato e anchor-man dove rimane per 15 anni, fino al 2018.
Passa poi al Sole 24 Ore, dove per due anni lavora alla Comunicazione Globale di Enel come coordinatore della Media Factory con la realizzazione delle strategie comunicative del Gruppo e di tutti i contenuti televisivi.
Dal 2020 torna in tv, dividendosi tra la redazione politica di LA7, per la quale conduce il programma estivo Coffee Break, e la RAI, dove attualmente svolge l’incarico di inviato per la rete ammiraglia.

Flavio Insinna

Attore di cinema e teatro, cresciuto nella scuola di Gigi Proietti, si è imposto al grande pubblico come protagonista di fiction televisive di grande impatto (“Don Matteo”, “Don Bosco”), giungendo poi ad abbracciare l’intrattenimento popolare con la conduzione di giochi come “Affari Tuoi” e L’Eredità”. E’ inoltre autore di romanzi di successo.

Antonello Giannelli

Presidente Nazionale dell’ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), è dirigente tecnico MIUR ed è stato in precedenza dirigente scolastico, preside incaricato, docente a contratto presso la Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario (SSIS) del Lazio, docente del piano nazionale informatica (PNI), ricercatore Enea.
Laureato in fisica, è esperto di tematiche organizzative, gestionali e giuridiche afferenti al settore scolastico sulle quali ha svolto intensa attività di formazione e aggiornamento per dirigenti.
È autore di numerose pubblicazioni su diritto scolastico e ha curato per ANP dal 2012 a 2017 l’edizione annuale del volume ‘Da oggi dirigente – L’agenda dei primi 100 giorni’. Per le Edizioni Guerini ha pubblicato Guida teorico-pratica per il dirigente delle scuole (2015), Concorso dirigenti scolastici. Manuale per la preparazione (2017 e 2019), Concorso dirigenti scolastici. Prova orale (a cura, 2019), Rivoluzionare la scuola con gentilezza (a cura di, novembre 2019), Concorso a cattedra scuola secondaria (a cura di, agosto 2020), Concorso a dirigente tecnico 2021 (a cura di con M. Faggioli).

Patrizio Bianchi

Ministro dell’Istruzione

Elvira Carzaniga

Da Gennaio 2020 Direttore della Divisione Education di Microsoft Italia, uno dei settori più strategici per Microsoft, quello che prepara i professionisti del futuro attraverso la diffusione nel mondo della Scuola, dell’Università e della Ricerca di strumenti digitali – da Microsoft 365 al Cloud di Azure passando per la didattica innovativa di Minecraft: Education Edition. In Microsoft dal 2015 ha ricoperto il ruolo di Direttore Divisione Office Central Eastern Europe prima e di Direttore Divisione Surface poi. Ha maturato in precedenza una significativa esperienza professionale nel settore delle telecomunicazioni, in Nokia, come National Project Manager e successivamente come Direttore Marketing della filiale Italiana. Elvira Carzaniga ha conseguito una laurea in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano e un Baccalaureat alla European School of Culham, Oxford. Moglie e mamma felice di due bambini di 12 e 10 anni.

Roberto Ricci

Laureato in scienze statistiche e dottore di ricerca in metodologia statistica per la ricerca scientifica, è presidente dell’Invalsi. È stato ricercatore presso l’Invalsi dove ha ricoperto l’incarico di responsabile del Servizio nazionale di valutazione e di responsabile dell’area prove. Negli ultimi anni si è occupato delle ricerche internazionali sulla rilevazione degli apprendimenti come Ocse-Pisa e Timss sulle quali ha pubblicato diversi articoli e monografie. Si è occupato anche di diffusione dei risultati delle ricerche nazionali e internazionali sugli apprendimenti nel mondo della scuola e presso le istituzioni interessate all’istruzione. Dal 6 agosto 2021 succede ad Annamaria Ajello come presidente dell’Invalsi.

Luigina Mortari

Professore ordinario di Epistemologia della ricerca qualitativa e di Filosofia dell’educazione presso l’Università degli studi di Verona. Le sue ricerche hanno per oggetto la filosofia della cura, la definizione teorica e l’implementazione dei processi di ricerca qualitativa e la formazione dei professionisti della cura. Tra i suoi lavori (21 monografie, molte tradotte, e circa duecento articoli): Filosofia della cura (2015), María Zambrano. Respirare la vita (2019), La politica della cura (2021). Dal 2021 è Presidente del CdA di Indire, Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa.

Simone Arcagni

Professore all’Università di Palermo. Studioso, consulente, curatore e divulgatore di nuovi media e nuove tecnologie. Collabora con «Nòva-Il Sole24Ore», «Repubblica», «FilmTV»«Tascabile», «Segnocinema», «Che Fare», «Impactscool Magazine» e altre riviste e giornali; è inoltre autore di Digital World, trasmissione di Rai Scuola. Tiene un blog sul sito «Nòva100». Ha fondato e dirige la rivista scientifica «ESJournal». In qualità di consulente scientifico ha lavorato e lavora per diversi enti e istituti (Rai, Meet – Centro Internazionale di Cultura Digitale, Rome Videogame Lab, VRE…)dal 2021 è anche consulente per i nuovi media e le nuove tecnologie per il Museo Nazionale del Cinema di Torino. Recentemente in qualità di curatore ha firmato la mostra Futuri passati (Biennale Democrazia/Polo del ’900) e #FacceEmozioni (con Donata Pesenti Campagnoni per il Museo Nazionale del Cinema). È inoltre curatore per Maker Faire Rome e per il festival Letterature migranti.  Tra le sue pubblicazioni, Oltre il cinema (Kaplan) e Screen City (Bulzoni). Per Einaudi ha pubblicato: Visioni digitali (2016) e L’Occhio della macchina (2018). Nel 2020 ha pubblicato Immersi nel futuro. La Realtà virtuale, nuova frontiera del cinema e della TV (Palermo University Press/Rai), nel 2021 Cinema futuro. Futurologia del cinema (Nero). L’ultimo libro è Storytelling digitale (Luiss University Press) 

Filippo Gomez Paloma

Professore Ordinario di Didattica e Pedagogia Speciale (M-PED/03), è stato Dirigente Scolastico e Dottore di Ricerca in Pedagogia dei processi formativi e costruzione della conoscenzaAttualmente afferisce al Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo dell’Università di Macerata. Oltre al Dottorato di Ricerca, ha conseguito una Laurea Magistrale in Psicologia (110/110 e lode), due Lauree quadriennali (una italiana ed una francese) in Scienze Motorie e Sportive, un Perfezionamento, tre Specializzazioni (Cinesiologia, Psicomotricità e Sostegno) e un Master International Qualification of “High Education Level”Il suo campo di ricerca è l’Embodied Cognitive Science (ECS) in ambito educativo e formativo, secondo il Neuroeducational Approach, su cui ha pubblicato il volume “Manuale delle Scuole ECS”È membro di molte Società Scientifiche nazionali ed internazionali di Area Pedagogica e Didattica (SIREM, SIRD, SIPeS) e componente del Consiglio Direttivo della SIRD, i cui oggetti di ricerca sono legati al mondo della formazione e dell’educazione nella scuola. È Direttore del Corso di Specializzazione per le Attività di Sostegno presso l’Università Europea di RomaÈ Consulente Pedagogico Esperto Senior per il Progetto Nazionale Valu.e dell’INVALSI dal 2018. 

Barbara Volpi

Psicologa, psicoterapeuta, PhD in Psicologia Dinamica Clinica, collabora con il Dipartimento di Psicologia dinamica e clinica della Sapienza – Università di Roma, è docente al Master di II livello sul Family Home Visiting, presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica- Sapienza- Università di Roma e presso l’Accademia di Psicoterapia Psicoanalitica [SAPP] di Roma. È membro dell’Italian Scientific Community on Addiction della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento Politiche Antidroga e Socio Fondatore della SIRCIP [Società Italiana di Clinica, Ricerca ed Intervento sulla Perinatalità). È autrice di numerose pubblicazioni e articoli di ricerca, e interventi sul tema dell’Educazione Digitale che diffonde in tutto il territorio nazionale. Ha collabora come esperta per Samsung Education e numerose aziende che si occupano di digitale. Tra le sue ultime pubblicazioni segnaliamo: “Gli adolescenti e la rete” (Carocci, 2014) e per il Mulino “Family Home Visiting” (con R. Tambelli, 2015), “Genitori digitali. Crescere i propri figli nell’era di internet” (2017), “Docenti Digitali. Insegnare e sviluppare nuove competenze nell’era di Internet”, (2021), Il Mulino.

Lorenzo Guasti

Ingegnere, attualmente per INDIRE è referente del progetto di ricerca “Maker@Scuola” che studia il fenomeno dei “makers” in relazione agli scenari e alle influenze che genera nel sistema scolastico italiano. Inoltre coordina il progetto di ricerca “Bifocal Modelling” in collaborazione col Teacher Collage della Columbia University of New York sul rinnovamento della didattica laboratoriale delle materie scientifiche.

Andrea Dusi

Consigliere Delegato di Treccani Futura, il nuovo polo digitale dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana che si occupa di nuovi modelli didattici e di supporto alla didattica per il mondo scolastico (col marchio Treccani Scuola) e di life long learning (col marchio Treccani Futura). Imprenditore, ha co-fondato e gestito Wish Days fino alla vendita ad un gruppo internazionale nel 2016. Ha co-fondato la no-profit Impactscool nel 2006, prima società italiana che si è occupata di ricerca, consulenza e formazione sui Futures Critical Thinking, venduta all’Istituto dell’Enciclopedia Italiana nel 2021. E’ autore del saggio best seller “Come far fallire una startup ed essere felici” (ed. Bompiani, 2018) e co-autore di “After. Il mondo che ci attende” (ed. Bombiani, 2021).

Marco De Rossi

Fondatore e CEO di WeSchool, imprenditore digitale ed esperto di media education e tecnologie dell’apprendimento. Laureato all’Università Bocconi di Milano, prima di fondare WeSchool è stato consulente per la comunicazione digitale, sviluppatore e giornalista freelance.

Elia Bombardelli

Docente di matematica e fisica al Liceo Steam International di Rovereto, si occupa della realizzazione di materiali multimediali di supporto alla didattica. Tiene inoltre parte di un corso di Matematica Generale all’Università Bocconi di Milano.

Concetta Centamore

Dirige dal 2013 l’Istituto Tecnico Economico “Gioacchino Russo” di Paternò (Catania). Laureata in Fisica e dottore di ricerca in Geofisica e Vulcanologia, adotta l’approccio sperimentale per promuovere l’innovazione metodologico-didattica anche attraverso il supporto delle nuove tecnologie. Punti strategici della sua azione sono l’attenzione allo sviluppo delle competenze degli studenti, l’interdisciplinarità degli interventi educativi e didattici, la formazione continua del personale e la valorizzazione dei saperi non formali e informali. È co-autrice di saggi sull’alternanza scuola-lavoro, sull’impresa formativa simulata e sulla didattica per competenze.

Barbara Floridia

Sottosegretario di Stato per l’Istruzione

Rossano Sasso

Sottosegretario di Stato per l’Istruzione

Riccardo Nencini

Presidente VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) Senato della Repubblica

Valentina Aprea

VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei deputati

Carmela Bucalo

XII Commissione (Affari sociali) Camera dei deputati

Alessandro Fusacchia

VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei deputati

Simona Malpezzi

I Commissione (Affari costituzionali) Senato della Repubblica

Flavia Piccoli Nardelli

VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei deputati

Gabriele Toccafondi

VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei deputati

Sandro Trento

Professore ordinario di Economia e gestione delle imprese presso l’Università di Trento dove è anche direttore della School of Innovation. In precedenza è stato economista presso il Servizio Studi della Banca d’Italia e direttore del Centro studi Confindustria.

Massimiliano Costa

Professore Ordinario di Pedagogia generale e Pedagogia del lavoro presso Università Ca’ Foscari con delega della Rettrice alla formazione e dipartimentale a stage e placement. Coordinatore curricolo Pedagogico nel Dottorato di Filosofia e Scienze della Formazione dell’Università Ca’ Foscari dove è anche Direttore e responsabile scientifico del Centro Internazionale di Studi sulla Ricerca Educativa e Formazione Avanzata (CISRE).Direttore collana Pedagogia dl lavoro (Franco Angeli) e coordinatore del gruppo nazionale di ricerca sulla pedagogia del lavoro della Siped. Coordinatore di diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali è stato anche Direttore del Corso Concorso per la selezione di Dirigenti Scolastici della Provincia di Trento. Autore di più di sessanta testi con otto monografie sulla pedagogia del lavoro e la formazione continua. Vincitore nel 2020 del Premio Nazionale Aspei Accademia con il volume Formatività nella società delle macchine intelligenti (Franco Angeli) e nel 2017 Premio Nazionale Siped con il volume Capacitare l’innovazione (Franco Angeli).

Guido Fabbri

Co-Founder e General Manager Geosmartcampus, professionista con più di 20 anni di esperienza centrati sull’ideazione, sviluppo, esecuzione e gestione di progetti volti ad influenzare il brand e stimolare la crescita aziendale. Specializzato in progetti di Open Innovation e sviluppo di ecosistemi di innovazione per le aziende ed enti, che vogliono avviare un percorso di trasformazione digitale e di innovazione.  Mentor per Startup e Team di Innovazione.

Marta Luca

Professionista delle Risorse Umane con oltre 20 anni di esperienza, ha lavorato in aziende internazionali in business differenti come Luxottica, Barilla, FCA e Wells Fargo ricoprendo molteplici ruoli in funzioni Corporate. Ha conseguito un Bachelor’s degree in Organizational Communication (USA), un Master in HR Management (USA) ed è un counselor certificato. Ha una lunga esperienza nel guidare processi di trasformazione che partono dalla strategia di business e coinvolgendo le persone aiutano ad innovare i processi aziendali e la cultura organizzativa. È membro del Comitato Diversity & Inclusion di Valore D, impegnata come Role Model per le giovani donne, con l’obiettivo di sensibilizzare le organizzazioni verso dei contesti lavorativi sempre più inclusivi.

Guido Carella

Presidente di Manageritalia Servizi, la società di servizi della Federazione nazionale dirigenti, quadri e professional del terziario privato della quale è stato per lunghi anni ai vertici ricoprendo anche la carica di presidente. In precedenza, entrato nel Gruppo Standa nel 1971 vi ha ricoperto ruoli manageriali via via crescenti prima a livello territoriale e poi nazionale nelle aree gestione, vendite marketing e sviluppo. Un’intera e brillante carriera nel prestigioso gruppo distributivo nazionale sino al 2000, quando è uscito da Standa per ricoprire incarichi dirigenziali a livello organizzativo e politico in Manageritalia.

Valentino Magliaro

Da sempre impegnato nella generazione di impatto sociale, è CEO di Humans to Humans, società nata con lo scopo di avvicinare le Aziende e le Istituzioni Scolastiche attraverso la realizzazione di progetti educativi. Nel 2017 è stato scelto da Barack e Michelle Obama tra i Civic Leader nel Mondo di Obama Foundation.

carlo_giovannella

Carlo Giovannella

Fisico, esperto di sistemi complessi. Dall’inizio del millennio si interessa di comunicazione mediata dalla macchina e design per le esperienze con un focus particolare sulla Technology Enhanced Education. Direttore scientifico della rivista internazionale multidisciplinare IxD&A Journal (http://ixdea.uniroma2.it/). Dal 2015 è presidente dell’ASLERD (https://en.wikipedia.org/wiki/ASLERD), associazione con la quale è impegnato da qualche anno nella promozione di Smart Learning Ecosystems (SLE) attraverso processi di valutazione partecipata e co-design; lo sviluppo di didattica per competenze inserita, in particolare, in processi di design (ASL prima e successivamente PCTO) durante i quali è stata sperimentata l’inroduzione di micro-certificazioni ancorate alle block-chain; e, più di recente, lo sviluppo di strumenti utili al consolidamento dei patti territoriali visti come strumenti di reificazione degli SLE.

Laura Di Raimondo

Nata ad Ivrea, dopo aver conseguito la laurea in Scienze Politiche, ha maturato significative esperienze in diverse aziende del settore Ict e Tlc, fra cui Telecom Italia. Nel 2010 presso Unindustria di Roma, in qualità di responsabile delle Relazioni industriali, ha seguito e gestito tutte le fasi negoziali relative alla contrattazione nazionale e alle vertenze in materia di contrattazione di II livello, ristrutturazione e riorganizzazione delle aziende associate. Nel novembre del 2015 è stata nominata, dal Comitato di Presidenza di Asstel, Direttore dell’associazione. A gennaio 2021 è stata nominata, come esperta, Componente dell’Osservatorio nazionale del lavoro agile nelle Amministrazioni Pubbliche, istituito dal c.d. “Decreto Rilancio”, nonché della Commissione Tecnica di Supporto all’Osservatorio. 

Loredana Cavalieri

Dirigente scolastico IIS Leon Battista Alberti Roma. Architetto, progettista, direttore dei lavori, ha prestato servizio presso il Ministero dell’Istruzione nell’Ufficio di Edilizia Scolastica dopo aver insegnato 22 anni negli istituti tecnici. Esperta di ambienti di apprendimento per la didattica innovativa, ha partecipato alle Sessioni degli Esperti internazionali dell’OCSE sugli spazi di apprendimento efficaci. Ha collaborato ai lavori per il concorso di idee #scuoleinnovative del MIUR e fatto parte della Task Force allargata MIUR-Protezione Civile a seguito del sisma del centro Italia. È stata presidente di commissione di gara in concorsi di progettazione per la realizzazione di nuove scuole, membro di commissione di valutazione di progetti di edilizia scolastica (fondi nazionali e FSER) e in diversi concorsi di idee per il recupero degli spazi scolastici e sul tema della sicurezza nelle scuole. Ha scritto pubblicazioni ed articoli e partecipato come relatore a congressi e simposi internazionali. Nell’Istituto che dirige promuove stretti collegamenti con Aziende e Enti, anche attraverso PCTO di qualità, al fine di preparare e avvicinare gli studenti al mondo del lavoro. Ha fondato la rete nazionale di scuole “Insieme per il CAT” e proposto la manifestazione di interesse alla costituzione di una nuova Fondazioni I.T.S. sul Sistema Moda.

Giorgio Vittadini

Ha fondato e presiede la Fondazione per la Sussidiarietà che dal 2002 realizza attività di ricerca, formative ed editoriali su temi sociali ed economici, edita Nuova Atlantide, trimestrale di cultura civile e il quotidiano online Ilsussidiario.net. È professore ordinario di Statistica presso il Dipartimento di Statistica e metodi quantitativi dell’Università degli Studi di Milano Bicocca. È autore di numerosi articoli e saggi, in particolare, per ciò che riguarda sussidiarietà, welfare, impresa sociale, educazione e capitale umano. Nel 2020 gli è stato conferito l’Ambrogino d’oro, più importante onorificenza del Comune di Milano.

Lorella Carimali

Matematica, docente di matematica e fisica al Liceo Vittorio Veneto di Milano. Nel 2018 è stata selezionata dalla Varkey Foundation tra i 50 finalisti del Global Teacher Prize ed è stata nominata ambasciatrice ,nel mondo, del suo modello didattico per i prossimi 10 anni. Nel 2017 è stata premiata tra i dieci migliori insegnanti italiani dell’Italian Teacher Prize e il 3 dicembre 2018 è stata inclusa tra le Inspiring Fifty Italia. È autrice di diverse pubblicazioni per quanto riguarda il curriculum di matematica, la didattica per competenze e l’innovazione del sistema scolastico, ha pubblicato con Rizzoli il romanzo “La radice quadrata della vita” nel 2018 e nel 2020 il saggio “L’equazione della libertà”. Ha fondato l’associazione (R) evolution di cui è la presidente. È stata membro del comitato di esperti istituito dalla Ministra Azzolina coordinato dall’attuale Ministro Bianchi, fa parte del gruppo di lavoro ministeriale che ha formulato le linee guida dell’educazione finanziaria. Da anni si batte affinché la matematica sia per tutte e tutti. Impegnata sul fronte scientifico e valutativo, collabora con Università, centri di ricerca, istituzioni pubbliche ed è attiva nella sperimentazione di metodologie didattiche innovative. Si è rapportata con realtà scolastiche considerate spesso le più periferiche, isolate e svantaggiate del nostro paese.

Miriam Cresta

Dopo un’esperienza decennale come manager sociale e coach ha seguito la fase di start-up di Junior Achievement in Italia e come CEO dal 2003 ha assicurato l’implementazione dei programmi didattici di economia, imprenditoria e finanza nelle scuole, sostenendo con convinzione la crescita dell’ecosistema edu-imprenditoriale nazionale. Ad oggi JA Italia ha raggiunto +350.000 studenti e coinvolto 5.600 volontari d’azienda e opera con 25 dipendenti in due sedi a Milano e Roma. Nel 2014 JA Italia è stata tra i vincitori del Premio dei Premi di Fondazione COTEC. Nel 2016 Miriam ha partecipato attivamente alla creazione della Coalizione per l’educazione imprenditoriale, parte integrante del Piano Nazionale Scuola Digitale del MIUR, e ha contribuito al lancio dell’EE-Hub italiano.

Francesca Traclò

Learning eXperience designer per Federica Web Learning, esperta di didattica digitale, formatrice e senior strategy adviser del DG della LUISS. Curiosa e determinata a comprendere come poter migliorare la realtà,  analizza i fallimenti e ricerca possibili soluzioni avvalendosi di gruppi omogenei per obiettivo comune. Responsabile scientifico del progetto con la scuola, che coinvolge 25 dirigenti e 500 docenti in cammino per realizzare una scuola più sostenibile. La scuola è diventata per lei la componente basica l’unica possibile per determinare una trasformazione dei comportamenti sociali (organizzativi, economici, politici) utili a guidare il paese nel XXI secolo. Il come realizzarlo è la sua missione, come navigare nelle incertezze del presente. Quali le basi scientifiche e le teorie su cui basare le possibilità di cambiamento che non si riducono alle leggi o regolamenti ma si riferiscono agli atteggiamenti e alle competenze dei singoli, delle organizzazioni e dei territori.

Nino Cartabellotta

Medico specialista in Gastroenterologia e in Medicina Interna, è presidente della Fondazione GIMBE, che dal 1996 promuove l’integrazione delle migliori evidenze scientifiche in tutte le decisioni politiche, manageriali, professionali che riguardano la salute delle persone. Pioniere italiano dell’Evidence-based Practice (EBP), è oggi riconosciuto tra gli esperti più autorevoli di ricerca e sanità del nostro Paese, grazie a competenze trasversali che interessano tutti i livelli del sistema sanitario. È coordinatore scientifico dei programmi istituzionali della Fondazione GIMBE: #salviamoSSN, finalizzato a salvaguardare un servizio sanitario pubblico, equo e universalistico e GIMBE4young, nato per diffondere la cultura dell’EBP tra i professionisti sanitari del futuro. Cura la pubblicazione annuale del “Rapporto sulla sostenibilità del SSN” e coordina l’Osservatorio GIMBE sul SSN per un monitoraggio continuo e indipendente su responsabilità e azioni di tutti gli stakeholder della sanità con il fine ultimo di usare bene il denaro pubblico e tutelare la salute dei cittadini. È responsabile scientifico di GIMBEducation, il piano formativo della Fondazione GIMBE. Da febbraio 2020 è responsabile scientifico del programma GIMBE di monitoraggio indipendente della pandemia COVID-19 e della campagna vaccinale.

Ottavio Fattorini

Dirigente scolastico, co-fondatore delle scuole Modello DADA (Didattiche per Ambienti di Apprendimento ©)  ideatore del relativo Manifesto (Sito: www.scuoledada.it), sottoscritto da oltre 150 scuole di Italia aderenti alla Rete DADA. Formatore su temi pedagogico-didattici è esperto di governance delle istituzioni scolastiche e consulente per comunità di pratiche di Dirigenti scolastici. E’ l ideatore di apprezzati format formativi e di costrutti teorico-operativi originali quali: la “Per-sona educante”, la “Pedagogia della gioia”, la “Ricetta della felici come didattica” l’ “Edificio apprenditivo”, “la Didattica abilitante” e la “Dirigenza umanistica” ©. Coordinatore dell’ Ufficio studi dell’Associazione “ EIP Italia – Scuola strumento di pace”. 

Cristina Marchini

Responsabile dell’Ufficio Scuola ed Educazione del FAI- Fondo per l’Ambiente Italiano. Laureata in scienze biologiche, ha maturato una esperienza ventennale come docente di matematica e scienze nella scuola secondaria di I grado.
Dal duemila segue l’attività didattica del FAI, dedicandosi inizialmente al coordinamento dei servizi educativi dei beni che la Fondazione gestisce, per poi seguire anche tutte le iniziative del settore, dalla formazione di docenti e studenti sui temi legati alla tutela dell’ambiente e del patrimonio culturale italiano, a progetti di cittadinanza attiva come quello degli Apprendisti Ciceroni e grandi eventi dedicati al mondo della scuola come le Giornate FAI per le scuole.

Jacopo Mele

Da 10 anni la sua missione è affiancare i leader nel creare vantaggio competitivo, cogliendo le opportunità della digital economy. Ama investire incondizionatamente nella crescita degli imprenditori del futuro. Dal 2014 è Presidente della Fondazione Homo Ex Machina. Dal 2016 è membro del Comitato scientifico di Univerde e di Fondazione Campagna amica. Nel 2016 Forbes lo indica tra i 30 under 30 più influenti nella politica europea. Nel 2017 Wired lo menziona tra le 50 persone al mondo a cui prestare attenzione. Dal 2020 è VP di Aurora, progetto che allena gli under20 europei a diventare i Game changer del XXI secolo. Oggi è Advisor nel board di aziende dei settori HealthCare e Food e Managing Partner di yourDIGITAL, leader nell’erogazione di servizi fractional executive.

Licia Cianfriglia

Dirigente scolastico. Responsabile partnership e relazioni istituzionli ANP. Vicepresidente CIDA (Confederazione Italiana dei Dirigenti d’Azienda) con delega a Istruzione e Formazione. Membro eletto per la categoria dirigenti al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione. Componente fondatore dell’Osservatorio Nazionale sulla salute e il benessere degli insegnanti, ONSBI. Membro del “Network nazionale di attori strategici in materia di Lavoro Agile per il futuro della PA”. Si occupa di formazione professionale di dirigenti e docenti, di politiche educative, di innovazione tecnologica per la didattica e per l’organizzazione scolastica. Laureata in Matematica con lode presso la “Sapienza” di Roma, ha conseguito il Master Universitario di II livello MAESTRIA – Management dell’Educazione: Strutture formative, Innovazione, Apprendimento e il perfezionamento in Orientamento scolastico e professionale presso lo stesso ateneo, il Perfezionamento in La Dirigenza Scolastica. Competenze giuridiche, organizzative e formative e quello in Metodi e Tecniche della formazione in rete presso l’Università di Firenze, il Master Universitario di I livello E-learning: progettazione e-learning object presso l’Università della Tuscia.

  Assistente ANP

Buonasera, come posso esserle utile? Scriva l'oggetto della sua richiesta