Convegno annuale

edizione phigital, partner tecnologico Cisco System

1920x1090
L’istruzione è un diritto fondamentale per ogni cittadino e una leva strategica per lo sviluppo del Paese. Il sistema scolastico italiano, pur in presenza di aree di eccellenza e di esperienze di grande innovazione, spesso è afflitto da criticità antiche, che la pandemia ha amplificato, rendendole evidenti a tutti.
Il Convegno annuale di ANP – come si evince dal titolo scelto subito dopo la scorsa edizione e che abbiamo voluto confermare integrato da un sottotitolo che lo contestualizza – avrebbe potuto essere l’occasione per celebrare e promuovere le migliori pratiche, per presentare esempi virtuosi di collaborazione tra scuola e realtà scientifiche, sociali, produttive, per suggerire vie auspicabili di miglioramento. La forte crisi che stiamo vivendo, di rilevanza mondiale, ha determinato un necessario cambiamento di prospettiva.
Ci troveremo pertanto online, non rinunciando al nostro ormai tradizionale appuntamento con i protagonisti della scuola e con gli esponenti di tutti i settori (politica, forze sociali, realtà economiche, …) che insieme devono farsi carico di un deciso cambiamento di rotta che la riporti in concreto al centro dell’attenzione e dell’azione.
Analizzeremo con lucidità e coerenza lo stato dell’arte, per individuare le prospettive realistiche sulle quali lavorare insieme in modo determinato, per non sprecare le opportunità che ci si offriranno nell’ambito del Next Generation EU e per non perdere ulteriore tempo verso il miglioramento del sistema educativo e il rilancio del Paese.

9.15 Apertura aula virtuale

9.30 Avvio dei lavori

Conduce Ilaria Iacoviello,  Giornalista Sky tg24

Ilaria Iacovello

Giornalista Sky tg24

9.32 “Ti conosco mascherina”

Flavio Insinna conversa con Antonello Giannelli, presidente ANP e Lucia Azzolina, Ministro dell’Istruzione

Flavio Insinna

Conduttore e attore

Antonello Giannelli

Presidente ANP

Lucia Azzolina

Ministro dell’Istruzione

10.30 Tavola rotonda “Dai dati alle politiche: le cose stanno funzionando?”

L’ANP, in collaborazione col Centro di ricerca DiTeS, Link Campus University e con l’Università Roma3, ha realizzato un’indagine esplorativa nella scorsa primavera per rilevare gli effetti sulla scuola del trasferimento da remoto delle attività durante il lock down. Il dibattito si articolerà a partire dalla presentazione sintetica dei risultati delle interviste a dirigenti, docenti, studenti e genitori.
Ne discutono:
Tommaso Agasisti, Professore ordinario di Public Management ed Economia e Organizzazione Aziendale al Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Gestionale
Beatrice AimiDirigente ScolasticoAssegnista di Ricerca in Neuroscienze presso l’Università di Parma
Stefania CapognaProfessore associato e Direttore Centro di ricerca DiTeS – Digital Technologies, Education & Society, Link Campus University
Marco Depolo, Psicologo del lavoro, professore dell’Università di Bologna
Enrica EnaInsegnante I.C. “Pietro Allori” Iglesias
Angela Nava MambrettiPresidente Coordinamento Genitori Democratici 

Tommaso Agasisti

Professore ordinario di Public Management ed Economia e Organizzazione Aziendale al Politecnico di Milano, Dipartimento di Ingegneria Gestionale

Beatrice Aimi

Dirigente Scolastico, Assegnista di Ricerca in Neuroscienze presso l’Università di Parma

Stefania Capogna

Professore associato e Direttore Centro di ricerca DiTeS – Digital Technologies, Education & Society, Link Campus University

Marco Depolo

Psicologo del lavoro, professore dell’Università di Bologna 

Enrica Ena

Insegnante I.C. “Pietro Allori” Iglesias

Angela Nava Mambretti

Presidente Coordinamento Genitori Democratici 

11.30Neuroscienze e apprendimento”

Leonardo Fogassi, Neuroscienziato, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università di Parma

Leonardo Fogassi

Neuroscienziato, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università di Parma Iglesias

11.45 “Innovazione didattica: cosa ci ha insegnato il COVID

Gino Roncaglia, Professore Associato di Digital Humanities, Università Roma Tre, Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo

Gino Roncaglia

Professore Associato di Digital Humanities, Università Roma Tre, Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo

12.00 Tavola rotondaSe la scuola è centrale per lo sviluppo del Paese

La pandemia ha modificato profondamente i modi del fare scuola, imponendo limiti organizzativi che hanno amplificato le profonde criticità preesistenti, alla base del posizionamento insoddisfacente del sistema educativo italiano nelle classifiche internazionaliUna politica lungimirante deve fare della crisi un’opportunità, per invertire la rotta e rimuovere i problemi, investendo una quota significativa del Recovery Fund su una trasformazione strutturale che dia ai nostri giovani un’educazione inclusiva e di qualità.
Il presidente ANP Antonello Giannelli ne parla con:
Anna Ascani, Viceministro all’Istruzione
Vittoria Casa *Presidente VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati Dirigente ScolasticoAssegnista di Ricerca in Neuroscienze presso l’Università di Parma
Riccardo Nencini *, Presidente VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) Senato della Repubblica
Paola Frassinetti, Vicepresidente VII Commissione (Cultura Scienza e IstruzioneCamera dei Deputati 
Mario Pittoni *, Vicepresidente VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) Senato della Repubblica 
Francesco Verducci *, Vicepresidente VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) Senato della Repubblica
Valentina ApreaVII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati
Alessandro FusacchiaVII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati
Gabriele Toccafondi, VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati

Anna Ascani

Viceministro all’Istruzione

Vittoria Casa

Presidente VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati

Riccardo Nencini

Presidente VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) Senato della Repubblica

Paola Frassinetti

Vicepresidente VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati

Mario Pittoni

Vicepresidente VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) Senato della Repubblica

Francesco Verducci

Vicepresidente VII Commissione (Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport) Senato della Repubblica

Valentina Aprea

VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati

Alessandro Fusacchia

VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati

Gabriele Toccafondi

VII Commissione (Cultura Scienza e Istruzione) Camera dei Deputati

13.30 Intervallo

15.00 “La cittadinanza digitale: capirla per insegnarla

Luciano Floridi, Professore Ordinario di Filosofia ed Etica dell’Informazione presso l’Oxford Internet Institute, Università di Oxford

Luciano Floridi

Professore Ordinario di Filosofia ed Etica dell’Informazione presso l’Oxford Internet Institute, Università di Oxford Ph: Courtesy of Arthur Bullard 

15.20 Tavola rotonda “Le competenze per le nuove sfide”

Per l’esercizio futuro di una piena cittadinanza, per avere adeguate opportunità in un mondo del lavoro in rapida trasformazione e per essere costruttori di una società equa, sostenibile ed inclusiva i giovani hanno bisogno di una scuola che li guidi nella costruzione di competenze solide di tipo relazionale, di comunicazione digitale, di creatività e senso di innovazione, imprenditoriali, di autonomia e adattabilità, di disposizione all’apprendimento continuo.
Ne discutono:
Nicolò Andreula, Direttore Scientifico Master in Digital Entrepreneurship, H-Farm
Elvira Carzaniga, Direttore Divisione Education Microsoft Italia
Paolo Cortese, Dirigente scolastico IIS G.Vallauri” Fossano (Cuneo)
Maria Beatrice Ligorio, Professore Ordinario Dipartimento Di Scienze Della Formazione, Psicologia, Comunicazione, Università di Bari
Giulio Xhaet, Partner Newton Spa, docente e coordinatore scientifico 24Ore Business School master Digital

Nicolò Andreula

Direttore Scientifico Master in Digital Entrepreneurship, H-Farm 

Elvira Carzaniga

Direttore Divisione Education Microsoft Italia  

Paolo Cortese

Dirigente scolastico IIS G.Vallauri” Fossano (Cuneo)  

Maria Beatrice Ligorio

Professore Ordinario Dipartimento Di Scienze Della Formazione, Psicologia, Comunicazione, Università di Bari  

Giulio Xhaet

Partner Newton Spa, docente e coordinatore scientifico 24Ore Business School master Digital  

16.20 Tavola rotonda Orientiamo i giovani al futuro”

Uno dei compiti più sfidanti della scuola è accompagnare le ragazze e i ragazzi nella costruzione progressiva della propria personalità e nell’individuazione delle proprie inclinazioni e talenti per di metterli in grado di scegliere con consapevolezza ad ogni passaggio della vita. Una didattica orientante, insomma, che fornisca occasioni di analisi e riflessione e opportunità di sperimentare situazioni diverse, anche in contesto esterno all’aula. Questo lavoro la scuola non può farlo da sola, serve la sinergia con gli altri attori sociali ed economici.
Ne ragioniamo con:
Gabriele Belsito, HR Director Europe-Italy Autogrill
Alberto Grillai, Direttore Istituto Salesiano “San Marco” di Mestre-VE e Delegato per le Scuole Professionali Salesiane nel Veneto 
Daniele Manni, Docente IIS Galilei-Costa di Lecce, terzo classificato all’“Innovation and Entrepreneurship Teaching Excellence Awards 2020 e vincitore del Global Teacher Award 2020 
Michele Petrocelli, Professore di Economia Politica, Economia Monetaria e  Strategia, gestione e sviluppo dell’innovazione presso Università degli Studi “Guglielmo Marconi” di Roma
Cristina Pozzi, CEO e Co-founder di Impactscool, Young Global Leader (2019-2024) per il World Economic Forum
Roberta TerziCoordinatore Progetti VISES - ONG di riferimento di Federmanager 

Gabriele Belsito

HR Director Europe-Italy Autogrill  

Alberto Grillai

Direttore Istituto Salesiano “San Marco” di Mestre-VE e Delegato per le Scuole Professionali Salesiane nel Veneto 

Daniele Manni

Docente IIS Galilei-Costa di Lecce, terzo classificato all’“Innovation and Entrepreneurship Teaching Excellence Awards 2020 e vincitore del Global Teacher Award 2020

Michele Petrocelli

Professore di Economia Politica, Economia Monetaria e  Strategia, gestione e sviluppo dell’innovazione presso Università degli Studi “Guglielmo Marconi” di Roma   

Cristina Pozzi

CEO e Co-founder di Impactscool, Young Global Leader (2019-2024) per il World Economic Forum

Roberta Terzi

Coordinatore Progetti VISES - ONG di riferimento di Federmanager

17.20 Tavola rotonda Fare della scuola un’esperienza di creatività e inclusione

Non esiste un unico modo di insegnare e apprendere, ma infinite modalità che dipendono dalle caratteristiche di ciascuno e dall’incontro tra i bisogni di chi apprende e le competenze di chi lo guida nell’appropriazione della conoscenza e nella costruzione del proprio sapere. L’insegnare è un’attività che richiede competenze variegate: disciplinari, relazionali, comunicative, progettuali, organizzative, metodologiche, pedagogiche che devono essere orchestrate con sapiente regiaper stimolare ciascuno secondo le sue corde. Attenzione al contesto, ascolto dei bisogni, costruzione di un progetto cucito su ogni persona, che non lasci dietro nessunoCome possiamo efficacemente realizzare a scuola questa idea di equità e inclusione? 
Proviamo a rispondere insieme a:
Enza Benigno, Ricercatore presso ITD – CNR Genova
Orazio Giancola, Professore di Sociologia e di Metodologia e tecnica della ricerca sociale applicata presso il Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche di” “Sapienza Università di Roma
Antonio GrilloProfessore di Inclusive Design alla Scuola di Design del Politecnico di MilanoDesign Director di Tangity
Paolo Migliavacca, Docente IIS JC Maxwell di Milano, Apple Distinguished Educator
Isabella Pinto, Dirigente scolastico Istituto Istruzione specializzata per Sordi “Magarotto” Roma Torino Padova 

Enza Benigno

Ricercatore presso ITD – CNR Genova  

Orazio Giancola

Professore di Sociologia e di Metodologia e tecnica della ricerca sociale applicata presso il Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche di” “Sapienza Università di Roma   

Antonio Grillo

Professore di Inclusive Design alla Scuola di Design del Politecnico di MilanoDesign Director di Tangity   

Paolo Migliavacca

Docente IIS JC Maxwell di Milano, Apple Distinguished Educator 

Isabella Pinto

Dirigente scolastico Istituto Istruzione specializzata per Sordi “Magarotto” Roma Torino Padova

18.20 ”La resistenza a scuola”

Conversazione conclusiva con Antonello Giannelli, Presidente ANP  con Massimo Recalcati, psicoanalista, saggista, professore presso l’università degli Studi di Pavia e allo IULM di Milano

Antonello Giannelli

Presidente ANP

Massimo Recalcati

Psicoanalista, saggista, professore presso l’università degli Studi di Pavia e allo IULM di Milano 

Responsabilità scientifica e organizzativa

Licia Cianfriglia cianfriglia@anp.it

Licia Cianfriglia

Comunicazione ANP

Francesca Bizzotto bizzotto@anp.it
cell: 3394549965

I RELATORI

FOTO IACOVIELLO

Ilaria Iacoviello

Giornalista, romana, vive e lavora a Milano.
Dal 2005 è a SkyTg24. Ha seguito alcuni tra i più importanti eventi nazionali e internazionali degli ultimi anni. Nel 2009 ha curato la rubrica settimanale “Osservatorio Abruzzo” sulla ricostruzione aquilana mentre nel 2011, come inviata in Afghanistan, ha raccontato il conflitto e la vita dei nostri militari nella base di Herat. Dal 2011 è anche conduttrice del telegiornale. Nel 2018 cura la rubrica #LaMiaScuola sullo stato della scuola italiana. Tema di cui continua ad occuparsi anche ora conducendo da aprile,ogni domenica mattina, una serie di approfondimenti sulla scuola ai tempi del covid. Autrice di diversi reportage sulla condizione femminile, l’ultimo dei quali realizzato lo scorso anno in Honduras, è autrice dei volumi “Donne che non tremano” ritratto delle donne aquilane negli anni post sisma ed “Emilia, ricostruzione donna” sul ruolo dell’imprenditoria femminile dopo il terremoto. Modera da anni diversi convegni, per la maggior parte di natura economica: il Roadshow di Sace, l’Italian Export Forum, le convention di Groupama, Mapei e Camst, l’assemblea generale di FederlegnoArredo, l’assemblea di Donne Impresa Confartigianato, senza dimenticare i tavoli di lavoro di Intesa San Paolo, GE Healthcare, gli Stati generali dell’AFAM 2019, il premio Rosa Camuna 2019 promosso dalla Regione Lombardia.

flavio_insinna

Flavio Insinna

Attore di cinema e teatro, cresciuto nella scuola di Gigi Proietti, si è imposto al grande pubblico come protagonista di fiction televisive di grande impatto (“Don Matteo”, “Don Bosco”), giungendo poi ad abbracciare l’intrattenimento popolare con la conduzione di giochi come “Affari Tuoi” e L’Eredità”. E’ inoltre autore di romanzi di successo.

Foto_Antonello-Giannelli_ANP-002

Antonello Giannelli

Presidente Nazionale dell’ANP (Associazione nazionale dirigenti pubblici e alte professionalità della scuola), è dirigente tecnico MIUR ed è stato in precedenza dirigente scolastico, preside incaricato, docente a contratto presso la Scuola di specializzazione all’insegnamento secondario (SSIS) del Lazio, docente del piano nazionale informatica (PNI), ricercatore Enea.
Laureato in fisica, è esperto di tematiche organizzative, gestionali e giuridiche afferenti al settore scolastico sulle quali ha svolto intensa attività di formazione e aggiornamento per dirigenti.
È autore di numerose pubblicazioni su diritto scolastico e ha curato per ANP dal 2012 a 2017 l’edizione annuale del volume ‘Da oggi dirigente – L’agenda dei primi 100 giorni’. Per le Edizioni Guerini ha pubblicato Guida teorico-pratica per il dirigente delle scuole (2015), Concorso dirigenti scolastici. Manuale per la preparazione (2017 e 2019), Concorso dirigenti scolastici. Prova orale (a cura, 2019), Rivoluzionare la scuola con gentilezza (a cura di, novembre 2019), Concorso a cattedra scuola secondaria (a cura di, agosto 2020).

LUCIA AZZOLINA

Lucia Azzolina

Nata a Siracusa, il 25 agosto 1982. Laurea in filosofia, laurea in giurisprudenza, specializzazione all’insegnamento di storia e filosofia, abilitazione all’insegnamento con gli studenti diversamente abili; insegnante di scuola secondaria superiore (diritto scolastico).

tommaso_agasisti (1) (1)

Tommaso Agasisti

È professore di Public Management presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano. Presso il MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business dirige il Master in Management per le Istituzioni Scolastiche (Master MES) e il Master in Management dell’Innovazione Digitale nelle Istituzioni Scolastiche (Master MIDIS). Dal 2014, è componente del Comitato Provinciale di Valutazione del sistema scolastico trentino. Le sue attività di ricerca riguardano il management e l’economia del settore pubblico, con specifico riferimento alla valutazione delle performance di scuole, università ed enti locali. E’ autore di oltre 150 pubblicazioni, di cui oltre 80 in riviste accademiche internazionali.

beatrice_aimi (1)

Beatrice Aimi

Biologa con una lunga esperienza in ambito di ricerca e formazione. Due dottorati, uno in fisiologia generale e uno in didattica delle scienze. Autrice di numerose pubblicazioni in ambito nazionale e internazionale. La sua formazione scientifica e la sua professione in ambito educativo le hanno consentito di coniugare e sviluppare le sue due grandi passioni: la scienza e l’educazione. Dal 2012 dirigente scolastico, nel 2017 e nel 2019 vince due assegni di ricerca presso l’Università degli Studi di Parma, uno in psicologia dell’educazione e dello sviluppo e uno un neuroscienze. In questi ultimi anni ha avuto dunque modo di approfondire e studiare le neuroscienze in ambito didattico e di divulgarne la loro conoscenza all’interno del mondo scuola. È stata ideatrice e curatrice della prima scuola italiana di alta formazione in “neuroscienze in classe” che ha visto la partecipazione di numerosi ospiti nazionali e internazionali e la creazione di una piattaforma digitale ricca di partecipazione dal mondo scuola.

stefania_capogna

Stefania Capogna

Professoressa Associata presso la Link Campus University. Fondatrice e direttrice del centro di ricerca “Digital Technologies Education & Society – DITES: https://dites.unilink.it/. Da sempre interessata ai temi dell’education in relazione alle trasformazioni determinate dalla rivoluzione digitale, i processi di accompagnamento e transizione alla vita attiva e i sistemi di valutazione e assicurazione della qualità. Autrice di numerosi saggi e pubblicazioni sui temi dell’education. Tra i lavori più recenti si ricordano: Le sfide della scuola nell’era digitale. Una ricerca sociologica sulle competenze digitali dei docenti, Capogna S. et. al. (a cura di) Eurilink, Roma, 2017; Digital Culture for Educational Organizations. Guidelines for Teachers and Education Agencies, Capogna S. et. al. (a cura di) Eurilink, Roma, 2020.

marco_depolo

Marco Depolo

Ha insegnato psicologia del lavoro e delle organizzazioni nelle università di Trento e di Bologna. Tra i principali temi di interesse: salute occupazionale, sicurezza lavorativa, benessere organizzativo e valutazione della performance. Dal 2016 al 2019 per INVALSI ha fatto parte del C.T.S. PON “PRODIS”, per il monitoraggio della valutazione della performance dei Dirigenti Scolastici italiani.

Enrica_Ena

Enrica Ena

Insegnante della scuola primaria dell’IC Pietro Allori di Iglesias. È sostenitrice di un insegnamento a porte aperte e di una didattica “a bassa direttività”, in cui sono centrali l’apprendimento collaborativo, il protagonismo degli alunni, la costruzione di autonomia e responsabilità. Coordina un Progetto di formazione itinerante “Il cambiamento nasce da dentro”, rivolto a insegnanti, genitori e studenti universitari, che promuove occasioni di riflessione sulla scuola e favorisce la diffusione orizzontale di pratiche didattiche significative. Il suo blog “Cosa c’è di nuovo in classe” è da anni un punto di riferimento sulla didattica non direttiva.

angela_nava

Angela Nava Mambretti

Presidente Nazionale del Coordinamento Genitori Democratici; membro della Commissione Interministeriale del Ministero della Pubblica Istruzione e del Ministero delle Comunicazioni (ex art. 34, comma 6, del D. Lgs. 177/2005); membro dell’Osservatorio Nazionale sul bullismo del MIUR e dell’ Advisory board del SIC; membro del Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza; Vicepresidente del Centre Europeen des Parents de l’Ecole Publique; Portavoce del Gruppo interassociativo Saltamuri-Per una educazione sconfinata.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Leonardo Fogassi

Laureato in Scienze Biologiche a Pisa nel 1982, ha conseguito il Dottorato in Neuroscienze a Parma nel 1990. Durante il corso di Dottorato ha trascorso un periodo di ricerca di più di un anno al Department of Brain and Cognitive Sciences del MIT (Cambridge, MA) dove ha lavorato nel laboratorio di neurofisiologia del Prof. Richard Andersen. Ha iniziato la carriera universitaria permanente nel 1990 presso l’Università di Parma e nel 2006 è diventato Professore Ordinario di Fisiologia, posizione che tuttora ricopre all’interno Dipartimento di Medicina e Chirurgia, dove attività didattica e di ricerca. Quest’ultima è focalizzata sulle proprietà sensorimotorie delle aree frontali e parietali nel primate non umano e nell’uomo e sul loro coinvolgimento nei processi di trasformazione visuomotoria, studiate mediante tecniche elettrofisiologiche, comportamentali, e di neuroimmagine. Le tematiche più importanti riguardano le proprietà cognitive del sistema motorio, tra cui quelle del sistema mirror, di cui è co-scopritore. E’ autore di più di 100 pubblicazioni peer-reviewed su riviste internazionali, la maggior parte ad alto I.F., e circa 30 capitoli su libri. Ha ricevuto, insieme ad altri colleghi, il Grawemeyer Award for Psychology (2007) e il Premio Loris Malaguzzi (2009) per la scoperta dei neuroni mirror.

gino_roncaglia

Gino Roncaglia

Professore associato presso l’Università Roma Tre, dove insegna Editoria digitale e Informatica umanistica. Autore di numerosi saggi sul settore dei nuovi media (con particolare riferimento al futuro del libro e della lettura) è fra gli esperti che hanno partecipato alla stesura del Piano Nazionale Scuola Digitale e collabora da tempo con RAI Cultura. Proprio per RAI Cultura ha realizzato durante l’emergenza COVID-19 i programmi Scuola@Casa (10 puntate di introduzione alla didattica a distanza) e Scuola@Casa News (40 puntate di informazioni e notizie destinate al mondo della scuola), e cura attualmente il programma settimanale Scuola News. È membro del gruppo di esperti italiani nominati dal MIUR per il programma Horizon2020 ed è stato membro del comitato biblioteche e istituti culturali del MIBACT. È professore onorario della Universidad Nacional de Villa María in Argentina. Fra i suoi libri più recenti, “L’età della frammentazione. Cultura del libro e scuola digitale” (prima edizione 2018, seconda edizione accresciuta, con una nuova sezione sulla scuola al tempo del COVID-19, Laterza 2020) e “La quarta rivoluzione. Sei lezioni sul futuro del libro” (Laterza 2010). 

anna_ascani

Anna Ascani

Nata a Citta’ di castello (perugia), il 17 ottobre 1987 . Laurea in filosofia teoretica, morale, politica ed estetica; dottoranda in political theory. Eletta nella circoscrizione Umbria. Collegio di elezione collegio plurinominale Umbria – 01. Lista di elezione Partito democratico. Proclamata il 19 marzo 2018. Elezione convalidata il 16 luglio 2020.

vittoria_casa

Vittoria Casa

Nata a Bagheria (Palermo), il 1° maggio 1958. Laurea in lingue e letterature straniere; dirigente scolastico. Eletta nella circoscrizione Sicilia 1. Collegio di elezione collegio uninominale sicilia 1 05 – bagheria. Presentata dalla lista Movimento 5 stelle. Proclamata il 9 marzo 2018. Elezione convalidata il 17 luglio 2019.

00032750

Riccardo Nencini

Regione di elezione: Toscana – Collegio: 4 (04 – AREZZO). Nato il 19 ottobre 1959 a Barberino Di Mugello (Firenze). Residente a Barberino Di Mugello (Firenze). Professione: Scrittore. Elezione: 4 marzo 2018. Proclamazione: 9 marzo 2018. Vicepresidente del gruppo IV-PSI dal 25 settembre 2019. Presidente della 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali). Membro della Delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea parlamentare della NATO. Membro della Commissione parlamentare di inchiesta sui fatti accaduti presso la comunità “Il Forteto”.

paola_frassinetti

Paola Frassinetti

Nata a Genova, il 2 maggio 1956 . Laurea in giurisprudenza; avvocato. Eletta nella circoscrizione Lombardia 1. Collegio di elezione collegio uninominale Lombardia 1 04 – Seregno. Presentata dalle liste collegate in coalizione Lega-fi-fr.d’italia-nci udc. Proclamata il 13 marzo 2018. Elezione convalidata il 17 luglio 2019.

MARIO PITTONI

Mario Pittoni

Dopo il conseguimento dell’obbligo scolastico si avvale della formazione nel lavoro, prima nel settore giornalistico, poi in quello politico con la Lega Nord, divenendo noto come tecnico di questioni scolastiche per gli interventi normativi realizzati sulla scorta di un confronto diretto con studenti e docenti. Sostiene, in considerazione del suo percorso professionale, l’applicazione delle politiche europee per l’apprendimento permanente volte a valorizzare in prospettiva lavorativa la formazione extra-scolastica. Alle elezioni politiche del 2008 viene eletto al Senato della Repubblica nella circoscrizione elettorale del Friuli-Venezia Giulia, contraddistinguendosi per la presenza in assemblea e nelle commissioni.

00028924

Francesco Verducci

Regione di elezione: Marche. Nato il 5 ottobre 1972 a Fermo. Residente a Servigliano (Fermo). Professione: Docente universitario (Università degli studi di Macerata). Incarichi, cariche e titoli al momento della candidatura: Esecutivo nazionale Partito Democratico. Elezione: 4 marzo 2018. Proclamazione: 15 marzo 2018. Membro Gruppo PD. Vicepresidente della 7ª Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali). Membro della Commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza. Membro della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi.

VALENTINA APREA

Valentina Aprea

Già esponente del PSI, nel 1994 è tra le prime donne ad essere chiamata da Silvio Berlusconi a rappresentare in Parlamento il movimento politico Forza Italia. È eletta alla Camera dei deputati nel Collegio uninominale di Rozzano in Lombardia in rappresentanza della coalizione di centro-destra nelle elezioni del 1994, 1996 e 2001. Nel 2006 e 2008 viene eletta prima nelle liste di Forza Italia, poi del Popolo della Libertà, nella circoscrizione Lombardia 1. È stata responsabile delle politiche scolastiche di Forza Italia e, nei Governi Berlusconi II e III, ha ricoperto l’incarico di sottosegretario al Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca. Con l’allora ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca Letizia Moratti ha collaborato alla stesura della legge 53/03 e dei decreti attuativi della riforma Moratti della scuola. È stata, inoltre, Segretario di Presidenza della Camera dei Deputati nella XV Legislatura e presidente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione nella XVI Legislatura.

fusacchia

Alessandro Fusacchia

Alessandro Fusacchia (Rieti 1978) è deputato della Repubblica. Membro della Commissione VII, si occupa di scuola, università, ricerca, cultura e sport. Alla Camera ha ugualmente promosso la costituzione dell’Intergruppo parlamentare sull’Intelligenza Artificiale e iniziative sulla parità di genere e l’empowerment femminile. Fa parte della piattaforma politica Movimenta. Dal 2014 al 2016 è stato capo di gabinetto del Miur.
Prima di candidarsi alle elezioni politiche del 2018 nella circoscrizione estera “Europa”, ha lavorato per istituzioni europee e ministeri italiani, occupandosi di governance economica internazionale, startup, attrazione di investimenti dall’estero. Ha un PhD dell’Istituto Universitario Europeo di Fiesole. Ha pubblicato tre romanzi e saltato col paracadute.

GABRIELE TOCCAFONDI

Gabriele Toccafondi

Nato a Firenze, il 15 aprile 1972. Laurea in scienze politiche. Dirigente di cooperativa. Eletto nella circoscrizione: Toscana. Collegio di elezione: collegio uninominale toscana 01 – firenze – quartiere vecchio novoli-peretola. Presentato dalle liste collegate in coalizione It.eu.insieme-pd-+europa-civ.pop.lorenzin. Proclamato: il 9 marzo 2018. Elezione convalidata il 17 luglio 2019.

luciano_floridi

Luciano Floridi

Professore Ordinario di Filosofia ed Etica dell’Informazione all’Università di Oxford, dove dirige il Digital Ethics Lab dell’Oxford Internet Institute, è inoltre Turing Fellow e dell’Alan Turing Institute, l’istituto britannico per la data science e l’intelligenza artificiale. Dei suoi libri Cortina ha pubblicato: Il Verde e il Blu – Idee ingenue per migliorare la politica (2020); Pensare l’Infosfera – La filosofia come design concettuale (2019); e La Quarta Rivoluzione – Come l’infosfera sta trasformando il mondo (2017). È ideatore e curatore dell’Onlife Manifesto, liberamente scaricabile dal sito di Springer: https://www.springer.com/gp/book/9783319040929

nicolo_andreula

Nicolò Andreula

Economista, consulente strategico e docente universitario. Si è formato all’Università Bocconi di Milano e all’INSEAD di Fontainebleau, e ha girato il mondo per lavoro e per passione: Head of Business Development Unit di Finmeccanica in Russia, Senior Manager di McKinsey a Londra e Principal di AlphaBeta a Singapore, oltre a brevi esperienze professionali presso Goldman Sachs, l’ONU e l’amministrazione di Medellin, in Colombia. Spinto dalla nostalgia e dall’amore per la famiglia, la focaccia e il Mediterraneo, è tornato a Bari, che è diventata la sua base per progetti di ricerca, consulenza e formazione per importanti aziende italiane (Ferrari e un grande istituto bancario), colossi digitali (Netflix e Amazon, in precedenza anche Google e Uber), istituzioni multilaterali (World Economic Forum) e governi nazionali (Francia e Cina). È Fellow dell’Aspen Institute In Italia e del Raisina Dialogue in India, insegna alla IE Business School di Madrid e alla Nanyang di Singapore. Dopo il successo del suo primo libro (“Flow Generation – manuale di sopravvivenza per vite imprevedibili”), ha appena pubblicato con Hoepli “Phygital – il nuovo marketing tra fisico e digitale”. Nel tempo libero si dedica al surf, alla corsa e al piano bar, con scarsi risultati ma tanta passione.

elvira _carzaniga

Elvira Carzaniga

Da Gennaio 2020 Direttore della Divisione Education di Microsoft Italia, uno dei settori più strategici per Microsoft, quello che prepara i professionisti del futuro attraverso la diffusione nel mondo della Scuola, dell’Università e della Ricerca di strumenti digitali – da Microsoft 365 al Cloud di Azure passando per la didattica innovativa di Minecraft: Education Edition. In Microsoft dal 2015 ha ricoperto il ruolo di Direttore Divisione Office Central Eastern Europe prima e di Direttore Divisione Surface poi. Ha maturato in precedenza una significativa esperienza professionale nel settore delle telecomunicazioni, in Nokia, come National Project Manager e successivamente come Direttore Marketing della filiale Italiana. Elvira Carzaniga ha conseguito una laurea in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano e un Baccalaureat alla European School of Culham, Oxford. Moglie e mamma felice di due bambini di 12 e 10 anni.

paolo_cortese

Paolo Cortese

Dirigente scolastico e docente a contratto di analisi matematica al Politecnico di Torino da più di vent’anni, si è occupato di valutazione dei sistemi formativi, di didattica della matematica e di esperienze innovative nel rapporto scuola-lavoro. Presso l’Università degli Studi di Tor Vergata Roma, nel master nazionale per la dirigenza degli istituti scolastici organizzato dalla Fondazione CRUI e Scuola IaD, è stato formatore su tematiche inerenti i processi organizzativi e l’autovalutazione della Scuola.

ligorio

Maria Beatrice Ligorio

Professore Ordinario di Psicologia dell’Educazione presso l’Università di Bari, dove insegna Psicologia dell’Educazione ed E-learning. I suoi interessi di ricerca riguardano le tecnologie educative e i nuovi approcci teorici all’apprendimento, come l’approccio dialogico e trialogico. È la delegata del Dipartimento per l’E-learning. È vicepresidente del Collaborative Knowledge Building Group inter-university (CKBG; www.ckbg.org/) e dal 2006 dirige la rivista interdisciplinare Qwerty (indicizzata su Scopus) (www.ckbg.org /qwerty/index.php /qwerty). E’ nel comitato scientifico di molte riviste del settore. Ha più di 200 pubblicazioni tra riviste nazionali e internazionali, capitoli e volumi pubblicati.

giulio_xhaet

Giulio Xhaet

La sua prima “startup” è stata una rock band in cui ha suonato per dieci anni, poi la vita lo ha portato alla cultura digitale. Ha pubblicato numerosi saggi, tra cui #Contaminati e Digital Skills, e il romanzo I sogni di Martino Sterio. Oggi è Partner in Newton, dove sviluppa percorsi di innovazione per grandi aziende, e coordinatore Master Digital per la Business School Sole24Ore. Contaminare la scrittura con la formazione lo rende felice.

gabriele_belsito

Gabriele Belsito

Si laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Pisa, dopo una prima esperienza professionale in Alcatel frequenta l’MBA Bocconi. In seguito sviluppa il suo percorso professionale in diverse Aziende quali L’Oreal e Carrefour e successivamente come Direttore HR in Unieuro, Snai e Sirap Group. Attualmente è Direttore Risorse Umane per l’Italia e Europa di Autogrill

alberto_grillai

Alberto Grillai

Dopo un’esperienza in Azienda e in Istituto di Credito sceglie di passare alla formazione nel mondo Salesiano come docente nel 2001 e dal 2004 direttore dell’Istituto professionale San Marco di Mestre. Dal 2019 è Delegato per le scuola salesiane nel Veneto. Ha seguito come capofila per i Salesiani in Italia dal 2012 il progetto per l’utilizzo delle tecnologie nella scuola, che ha portato circa 30 scuole 400 docenti e più di 3000 studenti in rete per l’utilizzo di iPad nella didattica.

daniele_manni

Daniele Manni

Insegna informatica e pratica Imprenditorialità presso l’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce. Da oltre 15 anni incentiva i suoi giovani studenti a ideare e condurre piccole attività imprenditoriali innovative (startup), sia prettamente economiche (per fare business) che sociali (per fare business facendo del bene). Tra le startup dei suoi studenti ricordiamo “Mabasta” (contro bullismo e cyberbullismo), “ECOisti” (pro ambiente), “Smart Siti” (web design) e “ComeApro” (riaperture post-Covid). Questa sua particolare tecnica didattica denominata “Learning (entrepreneurship) by doing (startups)” ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, nazionali ed internazionali.

michele_petrocelli

Michele Petrocelli

Professore di Economia Politica, Economia Monetaria e Strategia, gestione e sviluppo dell’innovazione presso l’Università Guglielmo Marconi di Roma, dove è anche Direttore del Master in Marketing Management e del Corso Avanzato di Soft Skills e membro della Commissione di Ateneo per la Ricerca e il Trasferimento Tecnolologico (Spin off). Il suo principale settore di ricerca riguarda gli effetti della quarta rivoluzione industriale nella trasformazione economica e sociale, la competitività, la formazione innovativa, il ruolo dell’educazione, la centralità dell’etica. Dal 2004 progetta e realizza strumenti didattici innovativi destinati a processi di formazione a distanza (videolezioni, percorsi formativi, percorsi di auto-valutazione, simulazioni e serious games) destinati alla formazione universitaria, d’azienda e non solo. Nel 2013 la sua simulazione di Macroeconomia viene premiata, nell’ambito dell’E-learn expo di Mosca nel concorso “The best e-learning solution at the higher educational establishments and educational centers”. Nel 2014 e nel 2018 i risultati di questo approccio innovativo sono stati presentati nelle Conferenze Internazionali GUIDE (Global Universities In Distance Education) sui temi: “Science and Technology, Management and Quality: the future of distance education” e “The Education in the Fourth Industrial Revolution”.

CRISTINA POZZI

Cristina Pozzi

Si definisce una Future Maker, un’attivista che mira alla divulgazione del futuro e della riflessione etica sulle nuove tecnologie emergenti. È Co-fondatrice e Amministratore Delegato di Impactscool, organizzazione aperta che porta formazione e dibattito sulle nuove tecnologie e sui loro impatti sociali oltre ad insegnare gli strumenti essenziali che permettono di sperimentare e realizzare il futuro dell’educazione e diffondere l’educazione al futuro. Cristina ha un passato imprenditoriale di successo ed è investitrice, advisor e mentor di numerose start-up a livello nazionale e internazionale. Il suo libro Benvenuti nel 2050 (EGEA, 2019) è ora disponibile anche in inglese: Destination 2050 (BUP 2020). Grazie a lavoro svolto con Impactscool e al suo percorso professionale Cristina è diventata un membro dei Young Global Leader del World Economic Forum (2019-2024) dal 2019 e dei EYL40 dal 2020. Cristina è inoltre membro dell’International Advisory Board dell’Institute for Ethical AI in Education e Consigliere Indipendente del Fondo Italiano d’Investimento SGR.

roberta_terzi

Roberta Terzi

Laureata in Economia, specializzata in Group e Team Coaching e socia AICP, da più di trent’anni progetta e gestisce percorsi di empowerment, formazione manageriale e sviluppo organizzativo in aziende nazionali ed internazionali. Partner di AB Project dal 2013, società di consulenza, formazione e sviluppo. Da gennaio 2014, coordina le iniziative di VISES, la ONG di riferimento di Federmanager.

enza_benigno

Enza Benigno

Ricercatrice presso l’ITD-CNR di Genova, insegna Psicologia delle relazioni nei contesti educativi presso l’Università di Genova. Da anni il focus della sua ricerca è orientato allo studio e alla modellizzazione di ambienti di apprendimento inclusivi con l’uso intenso delle tecnologie di rete.

ORAZIO GIANCOLA

Orazio Giancola

Professore Associato di “Sociologia dei sistemi educativi” e di “Metodologia e tecnica della ricerca sociale applicata” presso il Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche della Sapienza – Università di Roma “Sapienza”, si occupa di sociologia dell’educazione, politiche educative in un’ottica comparata, disuguaglianze sociali, nonché di metodi e tecniche per la ricerca sociale e valutativa. Tra i lavori più recenti segnaliamo “Socioeconomic Inequality and Student Outcomes in Italian Schools” in Volante L. et al. (2019), Springer; “Università e nuove forme di valutazione” (2020), Sapienza Università Editrice; con Luciano Benadusi “Equità e merito nella scuola” (2020), Franco Angeli.

antonio_grillo

Antonio Grillo

Design Director di Tangity e Professore di Inclusive Design, alla Scuola del Design del Politecnico di Milano. Come Design Directors, Antonio ha lavorato in Germania ed UK, in settori quali energy, retail, banking, fashion, healthcare, automotive, accompagnando clienti globali nei loro processi di trasformazione, progettando soluzioni di successo, promuovendo una design-driven culture, posizionando l’uomo al centro della progettazione, in piccole e grandi organizzazioni. Nella sua attività accademica, Antonio ha istituito il primo corso di Inclusive Design in una tra le 5 scuole di design più influenti al mondo, educando progettisti di interni, servizi, comunicazione, prodotto, moda, provenienti da più di 20 paesi, ad una visione più inclusiva della professione del designer, rispettando differenze di carattere fisico-cognitivo, culturali ed economiche. Parte della sua attività di ricerca è dedicata alla produzione di strumenti per la progettazione inclusiva, di servizi, prodotti, business model ed organizzazioni. Antonio è board member del corso di Product Service System Design, della scuola del design del Politecnico di Milano, con il ruolo di connettere il mondo accademico con il mondo del lavoro. Nella sua attività da divulgatore, Antonio è una voce autorevole sul tema di Etica e Design (Design Responsibility), avendo riformulato il concetto di esperienza, aggiungendovi una visione prospettica sull’impatto futuro delle azioni presenti, lavorando su strumenti che aiutano alla progettazione consapevole e responsabile.

paolo_migliavacca

Paolo Migliavacca

Curioso docente di materie aeronautiche, mi piace lavorare un po’ fuori dagli schemi, cercando di anticipare i cambiamenti e di influenzarli, o almeno provo a farlo. Sono sposato con Valeria e abbiamo due figli, che si chiamano Giacomo e Vittoria. Loro mi ispirano e mi spingono a migliorare, giorno per giorno. Oltre ai molti impegni di lavoro, ho la passione per gli aeroplani e sono un vespista. Nel poco tempo che rimane, faccio il Volontario del Soccorso. La tecnologia accompagna il mio lavoro da sempre, con l’obiettivo di migliorare l’apprendimento e il coinvolgimento dei miei studenti.

isabella_pinto

Isabella Pinto

Ha insegnato per 18 anni Discipline giuridiche ed economiche. È Dirigente scolastico dal 2012 e, dopo aver diretto l’istituto Faraday di Ostia, dal 2015 è preside dell’Istituto Statale di Istruzione Specializzata per Sordi “Antonio Magarotto”.

massimo_recalcati (2)

Massimo Recalcati

È uno degli psicoanalisti più noti in Italia. Scrittore. Fondatore, nel 2003, di Jonas Onlus: Centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi. Insegna come Professore a contratto presso le Università di Pavia e IULM di Milano. Direttore Scientifico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia IRPA (riconosciuta dal MIUR per la formazione di psicoterapeuti) di Milano. Svolge attività di Supervisore Clinico presso diverse istituzioni sanitarie. Collabora con diverse riviste specializzate italiane e internazionali e con le pagine di Repubblica e La Stampa. Le sue numerose pubblicazioni sono tradotte in diverse lingue.

LICIA CIANFRIGLIA

Licia Cianfriglia

Dirigente scolastico. Responsabile partnership e relazioni istituzionli ANP. Vicepresidente CIDA (Confederazione Italiana dei Dirigenti d’Azienda) con delega a Istruzione e Formazione. Membro eletto per la categoria dirigenti al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione. Componente fondatore dell’Osservatorio Nazionale sulla salute e il benessere degli insegnanti, ONSBI. Membro del “Network nazionale di attori strategici in materia di Lavoro Agile per il futuro della PA”.  Si occupa di formazione professionale di dirigenti e docenti, di politiche educative, di innovazione tecnologica per la didattica e per l’organizzazione scolastica. Laureata in Matematica con lode presso la “Sapienza” di Roma, ha conseguito il Master Universitario di II livello MAESTRIA – Management dell’Educazione: Strutture formative, Innovazione, Apprendimento e il perfezionamento in Orientamento scolastico e professionale presso lo stesso ateneo, il Perfezionamento in La Dirigenza Scolastica. Competenze giuridiche, organizzative e formative e quello in Metodi e Tecniche della formazione in rete presso l’Università di Firenze, il Master Universitario di I livello E-learning: progettazione e-learning object presso l’Università della Tuscia.

  Assistente ANP

Buongiorno, come posso esserle utile? Scriva l'oggetto della sua richiesta